Pagine

lunedì 17 settembre 2012

La fine di Fabbrica Italia nei piani riservati di Fiat

Sono i piani operativi interni di Fiat, i documenti che spiegano come l’azienda di Torino vede il proprio futuro e come lo progetta. Quelli per i prossimi mesi, e per il 2013, riportano massicci tagli di vetture e nessun nuovo progetto. La fine di Fabbrica Italia, numero per numero, in esclusiva su Linkiesta.

TORINO - Fabbrica Italia è superata. Lo ha detto Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat. I dati di produzione che Linkiesta è riuscita a ottenere e visionare spiegano cosa ciò significhi in termini di minor produzione prevista. Si tratta dei Piani operativi 09, nati quindi a settembre...continua...
http://www.linkiesta.it/Fiat-produzione-2012-2013-fabrica-italia
PS: Napolitano,  Pd-Bersani, CGIL (esclusa la FIOM:::)CISL, UILM e UGL, cosa dovrebbero fare i lavoratori iscritti al Pd e ai sindacati elencati? Ritirate le tessere e non iscrivetevi più a questi gruppi lestofanti che fanno solo i loro interessi alle spalle di chi lavora.
umberto marabese

Nessun commento:

Posta un commento