Pagine

martedì 31 luglio 2012

"Spread"....spending review....."redde rationem"...manca solo la "S. Messa in Latino".....

Abbiamo iniziato con:  la crescita dello"spread".....abbiamo continuato con : Bondi assunto per la " spending reviewe ".....e a settembre arriva:  il "redde rationem"...
Caro Monti, se invece di cercare di fare il Prof. della lingua Inglese qui in Italia, cerca di fare l'italiano nella UE.
umberto marabese

Pd-Provincia, sempre più un affare di famiglia Brigantin-Stara!

La segretaria torinese Bragantini coopta nel vertice provinciale Conticelli, presidente della VI Circoscrizione e dipendente del compagno Stara in Regione. Il tutto col beneplacito di Fassino.
Ormai non resta che appendere all’entrata di via Masserano, quartier generale del Pd, un bel cartello di “Proprietà privata” e sul campanello la scritta “Stara-Bragantini”. Nell’ultima riunione della segreteria provinciale, ufficialmente convocata per discutere di Tav, la segretaria Paola Bragantini ne ha approfittato per comunicare ai presenti un piccolo ma significativo ampliamento della sua squadra. Entrano a far parte dell’esecutivo, infatti, anche Pasquale Valente, bindiano legato al senatore Mauro Marino, che assume la responsabilità dei circoli, la consigliera provinciale Caterina Romeo, che si occuperà di organizzazione, mentre la presidente della Circoscrizione VI Nadia Conticelli è la nuova coordinatrice della segreteria, ...continua...
http://www.lospiffero.com/sottoscala/pd-sempre-piu-un-affare-di
PS: Cosa c'è di strano?.......<< sono Romeo e Conticelli le new entry che fanno più scalpore anche perché si tratta di due esponenti vicinissime politicamente al consigliere regionale Andrea Stara, il quale è a sua volta legato sentimentalmente alla segretaria Bragantini. Se a ciò si aggiunge che dopo una diatriba che dura da due anni, l’ex presidente della II Circoscrizione, ancora non ha aderito al gruppo del Pd a Palazzo Lascaris (con tutto quello che ne consegue anche in termini di vantaggi economici, che gli hanno permesso di avvalersi di consulenze proprio come quella offerta a Conticelli), allora porsi qualche domanda è lecito.>>
Credo che basti e avanzi pure!
umberto marabese

Olimpiadi-Londra: Spalti semivuoti. Mandano l'esercito a riempirli

Biglietti e esauriti o quasi, spalti semivuoti. Non una bella immagine davanti al mondo. Il Comitato organizzatore dei Giochi di Londra sta correndo ai ripari. In attesa di recuperare i biglietti inutilizzati (sopratutto dai comitati nazionali) e rimetterli in vendita, ha mandato squadroni di militari a riempiri gli spazi vuoti.

PS: Le bugie, una volta, si diceva che avessero le gambe corte, ora si può dire che "occupano molto spazio".......e si vede!
umberto marabese

"Palle nuove, please"Sharapova e Djokovic coppia comica per uno spot

Guardare la palla del "preciso servizio" della Sharapova e........Djokovic se "ne trova tre"....
http://video.gazzetta.it/sharapova-djokovic-coppia-comica-uno-spot/35e1f730-dada-11e1-a695-
PS: Chissà che "servizio" le avrà riservato la Sharapova per farsi perdonare......dopo che si sarà ripreso, naturalmente.
umberto marabese

Lavoro: Istat, a giugno disoccupazione sale al 10,8%, in 2,792 mln

Ma quanto ancora possiamo concedere al Presidente Napolitano....."quando si vota decido io"...
a Monti e a quei lestofanti del Pd-Bersani e &C?
Continuate a leggere.......
Monti, a finlandesi non chiedo solidarieta' ma illustrero' progressi in crescita.....continua....
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Crisi-Monti-a-finlandesi-non-chiedo-solidarieta-ma-

E intanto lo dimostra che veramente c'è la crescita:
Lavoro: Istat, a giugno disoccupazione sale al 10,8%, in 2,792 mln... continua...
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Lavoro-Istat-a-giugno-disoccupazione-sale-al-108-
PS: Ma quanto tempo ancora possiamo concedere al Presidente Napolitano....."quando si vota decido io"...a Monti e a quei lestofanti del Pd-Bersani e &C?
umberto marabese

Siria, la guerra delle menzogne. di Robert Fisk Scrittore e giornalista, The Independent

C’è mai stata in Medio Oriente una guerra così ipocrita? Una guerra altrettanto ricca di vigliaccheria, immoralità e retorica fasulla? Ovviamente non mi riferisco alle vittime siriane, ma alle menzogne e alle bugie di chi ci governa. La risposta ai massacri è stata una pantomima degna più di Swift che di Tolstoj o Shakespeare.
Qatar e Arabia Saudita armano e finanziano i ribelli per rovesciare la dittatura alawita-sciita-baathista di Assad e da Washington non arriva nemmeno una parola di critica. Barack Obama e Hillary Clinton dicono di volere la democrazia in Siria, ma il Qatar è una autocrazia e l’Arabia Saudita è tra i maggior esempi di califfato autoritario del mondo arabo, alleata dei ribelli salafiti in Siria e, a suo tempo, fervente sostenitrice del regime medievale talebano in Afghanistan...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/31/siria-guerra-delle-menzogne/311331/
PS: Come diceva qualcuno " in guerra la prima vittima è la Verità".
Io aggiungerei che anche in tempo di pace la verità non sta messa troppo bene.

umberto marabese

lunedì 30 luglio 2012

Il 24enne Carmine Parisi, Pd Cilento:Un “rompicoglioni” non degno di far parte del partito dei ‘grandi’

Il 24enne Carmine Parisi, militante di Agropoli, ha subito un intervento disciplinare per
aver scritto del sacco edilizio del Cilento, senza risparmiare i dirigenti salernitani del partito.

I coetanei dei Giovani Democratici lo hanno applaudito a lungo quando ha raccontato la sua storia e le sue battaglie contro il sacco edilizio del Cilento a una tre giorni di dibattiti sulla legalità organizzati dai Gd lombardi a Eupilio (Como). Carmine Parisi, però, per i dirigenti è un “rompicoglioni” non degno di far parte del partito dei ‘grandi’. Infatti la commissione disciplinare del Pd lo ha sospeso per tre mesi. E fa ostruzionismo sulla richiesta di rinnovo della tessera...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/30/denuncia-sacco-edilizio-del-cilento-sospeso-dal-pd-diventa
PS: << Un “rompicoglioni” non degno di far parte del partito dei ‘grandi’, secondo la commissione disciplinare del Pd che lo ha sospeso per tre mesi e fa ostruzionismo sulla richiesta di rinnovo della tessera.>>
Hanno ragione i Dirigenti del Pd-Cilento, hanno famiglia da mantenere, lo vuoi capire o no?
umberto marabese

Olimpiadi-Londra: Gli Usa contro la Ye Shiwen

Sulla straordinaria prestazione della sedicenne cinese nei 400 misti, che ha nuotato a livelli superiori a Lochte e Phelps, gli americani gettano un ombra di dubbio: "Sembrava un'atleta dell'Europa orientale..."
LONDRA - Prima lo stupore generale, con tanto di complimenti da parte dei mostri sacri del nuoto maschile. Ora però per il record della Ye Shiwen (con tanto di oro nei 400 misti), la sedicenne cinese che ha nuotato più veloce di Ryan Lochte e Michael Phelps, è il tempo delle polemiche. Per gli americani il responso cronometrico non è credibile. John Leonard, direttore esecutivo della World Swimming Coach Association e della Usa Swimming Coach Association,
http://www.olimpiadi/londra2012/discipline/nuoto/2012/07/30/news/americani_contro_record_ye_shiwen
PS: Sappiate almeno perdere con dignità........!
umberto marabese

Grugliasco 31 Luglio: si vende l'"inceneritore" da noi pagato.....e Fassino incassa!

31 LUGLIO: IL COMITATO LOCALE DI CONTROLLO SI RIUNISCE SULLA VENDITA DELLE QUOTE DEL TERMOVALORIZZATORE DA PARTE DEL COMUNE DI TORINO
Si riunirà martedì 31 luglio alle 16,30 presso il Comune di Torino, in via Corte d'Appello 16 (Sala Bobbio) il Comitato Locale di Controllo, durante il quale il Sindaco di Torino Piero Fassino effettuerà una comunicazione in merito alla delibera di indirizzo relativa alla vendita delle quote societarie del Termovalorizzatore del Gerbido.

PS: Ricordando che l'inceneritore, perchè è quello il suo vero nome è la sua missione che avviene in quell'orribile monumento, l'abbiamo pagato anche  "tutti noi"con i Certificati Verdi all'interno delle bollette ENEL con una percentuale secondo il da pagare. Certe informazioni sarebbe più interessante e giusto, metterle a disposizioni dei cittadini Grugliaschesi anticipatamente e con più enfasi, magari qualche manifesto, una locandina......Ma si sà, certi affari che toccano profondamente le scelte degli ultimi anni dell'Amministrazionme di Grugliasco è meglio che passino in seconda o terza pagina.  Meglio ancora, tenerla nello scrigno quasi segreto del sito Comunale.
Io ci sarò!
umberto marabese

Juventus, il patteggiamento di Conte.......

Antonio Conte, dunque, pare proprio orientato verso il patteggiamento. Lui e la sua società, la Juventus, sarebbero concordi nello scegliere la via che chiude, in sostanza consensualmente con quanto sostenuto dalla magistratura, il procedimento penale a carico dell'allenatore juventino. Che promette anche che, alla fine di questa storia, “racconterà tutto”.
Eh no mister: per raccontare tutto c’è apposta il processo. Se preferisce evitarselo, si terrà la sua vera verità tutta per sè.
Il patteggiamento di Conte

PS: Buon giorno a tutti.
umberto marabese

domenica 29 luglio 2012

Domanda: Ci candidiamo? Alternativa non intende candidarsi "da sola".

alternativa 20120729
di Redazione - Megachip
Buongiorno a tutti ... vorrei portare un dubbio in tutti voi ... dopo l'ultimo incontro avvenuto a Milano, a cui ho partecipato, Giulietto ha detto che non ci candideremo x il 2013 ... siamo proprio sicuri di non volerci candidare???

Il movimento 5 stelle mi pare che stia distraendo le persone dai problemi veri del paese ... Non hanno parlato del mes e di quello che comporterà in Italia ... Forse scendere in campo farebbe bene al paese con un programma chiaro e preciso che tutti noi aderenti conosciamo ...
Sarebbe molto di impatto e avremmo visibilità in tutto il paese x risollevare le menti intorpidite.

Grazie.

Pietro Palermo
http://www.megachip.info/finestre/lettere/8612-domanda-ci-candidiamo.html
PS: Speravo, credevo., ma probabilmente mi illudevo, che Alternativa volesse essere si un "raccoglitore" di proposte politiche, ma non di "partiti politici".
umberto marabese

Riforma voto, PdL respinge ultimatum Pd

12.10 Alfano ieri ha annunciato che il PdL è pronto a presentare la sua proposta di legge elettorale al Senato, dove sul semipresidenzialismo si è ricostituita la maggioranza con la Lega. Bersani in risposta ha chiesto riforme condivise, non a colpi di maggioranza, altrimenti "è rottura". Oggi Cicchitto respinge "l'ultimatum" del Pd: "Bersani vuole votare con il porcellum. La sua più che una minaccia è un desiderio". Mentre il coordinatore del PdL, Bondi, dice: "L'obiettivo delle forze politiche deve essere l'interesse nazionale".
http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/view.jsp?p=101&id=568&idmenumain=1
PS: Il solito ingannevole festival del Pd: cambiare tutto( questa volta la legge elettorale...) per non cambiare niente(quindi, in caso di sconfitta , dare la colpa al "porcellum"...) Ha solo da presentare una soluzione migliore, che c'é, e il popolo prenderà atto se il Pdl vuol o non vuol fare una rottura del disastroso governo attuale.
umberto marabese

 

Difesa, superjet e decine di F35. Spese militari per oltre 12 miliardi

Province, “il dissesto sarà inevitabile”

Ogni ente subirà in media un taglio del 15%. Torino dovrà fare a meno(   poverini.....) di quasi 80 milioni in due anni:" Un salasso insostenibile se non chiudendo le scuole e mettendo i dipendenti in mobilità...."  .....continua...

http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/province-il-dissesto-sara-inevitabile-5549.html

....però, perche politici "lestofanti", non ve la prendete con il Pd-Bersani che ha votato, vota e continuerà a votare per.......

Difesa, superjet e decine di F35. Spese militari per oltre 12 miliardi

Nonostante la crisi e il taglio di migliaia di soldati, il governo vuole rifornire il comparto bellico. 
Dicono che non potevamo farne a meno. Che per essere al passo con i tempi e con le esigenze della guerra aerea elettronica, l’Italia non potesse rinunciare a due Gulfstream 5, superjet che sono come la Ferrari dei cieli e che in proporzione costano anche quanto una Ferrari: 750 milioni di dollari in totale, compreso il supporto logistico necessario. Una bella cifra, soprattutto in momenti come questi di magra e di quaresima militare. Non solo: il ministro Di Paola, infatti, pensa anche all’acquisto, per oltre 12 miliardi di euro, di 90 esemplari di F35 Lockheed Martin, gli aerei più costosi della storia dell’aviazione di Daniele Martini...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/29/difesa-750-milioni-di-euro-per-due-superjet-e-12-miliardi-
PS La vergogna ormai non esiste più:....Un salasso insostenibile se non chiudendo le scuole......
Farabutti, lestofanti e sopratutto incapaci di un buon governo, il cattivo governo lo state già facendo....non c'è proprio niente da tagliare prima delle scuole?.....qualche festival, qualche palazzo della regione di 220 milioni, qulche stipendio esagerato, ......... VERGOGNA!
umberto marabese

La tv inglese non inquadra Napolitano: scoppia la polemica

Alla fine è scoppiata pure la polemica. Dopo numerose segnalazioni giunte da più parti, il Coni ha inoltrato formale protesta al general manager dell’Olympic Broadcasting Service (OBS), Manolo Romero, per non aver inquadrato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, mentre dalla postazione assegnatagli dal cerimoniale del Comitato organizzatore (Locog) salutava in piedi il passaggio della rappresentativa italiana durante la cerimonia d’apertura dei Giochi.


Nella lettera, firmata dal capo missione Raffaele Pagnozzi, è stato anche sottolineato che il Coni aveva segnalato agli organizzatori per tempo la presenza del capo dello Stato al quale ha, poi, rivolto "ancora una volta il più profondo ringraziamento per non aver voluto far mancare il suo sostegno alla squadra, sia pure in un particolare momento di carattere personale". Il presidente del Coni, Giovanni Petrucci, ha inviato una lettera al presidente Napolitano per illustrare l’accaduto esprimendo il rincrescimento dell’intera delegazione italiana.
PS:<< Mai inquadrato il capo dello Stato mentresalutava il passaggio della rappresentativa italiana durante la cerimonia d’apertura dei Giochi >>
Questo è il rispetto all'estero per il Presidente che ha "cambiato governo senza dare la parola al popolo" come previsto dalla nostra Carta costituzionale: continuiamo così.........!
umberto marabese

sabato 28 luglio 2012

Oggi, 44° anniversario di matrimonio: a mia moglie "sevina".....umberto marabese

Strade, ogni viottolo è stata storia...
L'angolo dei sussurri o il portone dei baci...
Stretti nel cammino di danza, con la gioventù
all'ascolto di una canzone: "Quella tua maglietta fina..."
Ed io ti guardavo già di passione, e interrogavo
le ore che separavano il tempo del rientro,
a casa, tra attesi rimbrotti per il ritardo...
Ma subito nuovamente la voce tua
e le parole, ti amo... "T'amo anch'io..."
E cantavo, tu paziente ascoltavi,
ma era tanta la gioia di sentire quelle vibrazioni
anche attraverso quel filo che ci tenevano appiccicati
di respiri.
Ecco come s'inorgogliva lo slancio d'amore
del primo ricordare noi, ecco la nostra storia,
fra tante, in ogni piazza,
via, pizzeria, e auto discrete di gesti arditi tra tramonti
di felicità di stelle guardiane.
Ora il passo, ogni anno  sembra rallentare più indeciso,
tra ansie di sipari che attendono l'applauso di questo nostro amore,
carico di ricordi, nel nostro brindisi annuale di consueta abitudine.

umberto marabese

Chiedete a D'Alema a proposito dell'uranio impoverito sul Kossovo

"Il governo D'Alema nacque per rispettare gli impegni Nato"
Il ministro della Difesa, responsabile delle operazioni militari nella guerra del Kossovo, spiega le ragioni per cui nacque il governo D'Alema.
28 agosto 2004 - Documento storico
Fonte: Il Corriere della Sera - 7 Giugno 2001
COMMENTI - LA LETTERA
"Il governo D'Alema nacque per rispettare gli impegni Nato"
di CARLO SCOGNAMIGLIO PASINI*
Nel dibattito sulla caduta del governo Prodi pubblichiamo l'intervento di Carlo Scognamiglio Pasini, ministro della Difesa nel successivo esecutivo guidato da D'Alema.
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&frm=1&source=web&cd=7&ved=0CH0QFjAG&url=http%3A%2F%
PS: Guerrafondaio senza rimorsi, servo della NATO!
umberto marabese

La Gelmini e gli slip Siparietto hot a Montecitorio

L'ex ministro immortalata mentre si sistema i vestiti. Dovevano proprio darle fastidio quelle mutande all'ex ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini. Poco prima del voto finale sul disegno di legge sullo sviluppo alla Camera dei Deputati, la Gelmini si è resa protagonista di un sexy siparietto che è stato subito immortalato dai fotografi...continua...
http://www.liberoquotidiano.it/gallery/1064967/La-Gelmini-e-gli-slip---Siparietto-hot--a-
PS: "lanci la pietra chi non ha mai peccato"........alzi la mano chi non ha mai avuto tale problema....
umberto marabese

Diego Della Valle(Tod's)anticrisi: bonus 1.400 euro e cure mediche ai dipendenti

Un contributo di 1.400 euro lordi a dipendente, l'assicurazione dei costi sanitari per cure specialistiche e interventi chirurgici, anche per i familiari, la copertura dell'acquisto dei libri scolastici dei figli. All'insegna del motto d'impresa ''competitivita' e soldarieta''', la Tod's di Diego Della Valle torna a distribuire un'una tantum ai dipendenti della divisione industriale - operazione lanciata gia' nel 2008 - con l'aggiunta delle cure sanitarie e del bonus per i libri.
Una scelta, spiega una nota della societa', adottata ''in un momento particolarmente difficile per l'economia del Paese, che genera forti preoccupazioni fra i lavoratori in merito alle prospettive del loro futuro e alle loro crescenti difficolta' economiche quotidiane''. Tremila dipendenti, 894 milioni di euro il fatturato consolidato del 2011, il gruppo calzaturiero di Casette d'Ete, big mondiale del lusso, persegue una strategia di relazioni azienda-dipendente imboccata da tempo, nonostante i distinguo del sindacato. E le iniziative annunciate oggi ''vanno ad aggiungersi ad altre gia' attuate, e hanno lo scopo di migliorare le condizioni di vita delle famiglie dei propri dipendenti''. L'assicurazione a copertura dei costi sanitari vale ''per i dipendenti e i membri delle loro famiglie nei casi che necessitano di cure specialistiche o di interventi chirurgici rilevanti, con le relative cure pre e post intervento''...continua...
http://ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2012/07/27/Tod-anticrisi-bonus-1-400-euro-cure-
PS: "Signore" Della Valle: grazie! Non solo per il denaro(insostituibile)ma per la lucida e cansapevole lettura della situazione nella quale oggi ci troviamo. Io non ho mai lavorato per "Lei"(ero metalmeccanico)ma per favore, faccia una cosa più grande e utile per tutta l'Italia: si dia da "fare" in politica, la prego.
umberto marabese

Uranio impoverito, marò malato: “Lasciati soli. Io e i miei compagni moriremo tutti”

Salvo Cannizzo, 36 anni, ha un tumore al cervello e nessun dubbio: "Mi sono ammalato a Djakoviza". Secondo i medici gli restano pochi mesi di vita, che ha deciso di dedicare per denunciare "la condizione di duemila militari in Italia, abbandonati dallo Stato, ammalati senza che gli venga riconosciuto lo stato di servizio...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/27/uranio-impoverito-maro-malato-contro-stato-io-e-miei-
PS: tre commenti che "devo" scrivere:
- <<e questo qui pretende i soldi?due milioni di euro?tu vorresti due milioni di euro per aver ucciso persone, bambini, distrutto case, distrutto vite?tu sei solo un assassino un lurido assassino e alle persone che invece fanno del bene cosa dovrebbero richiedere 2 miliardi di euro?purtroppo sei una di quelle persone cresciute con la fissa dei soldi...uccidere per soldi la cosa più vergognosa che un uomo possa fare>>
- <<E i governi di centro-sinistra dell'epoca (D'Alema&Friends) che furono informati dell'uranio ma che nulla fecero?>>
- <<Almeno diventa chiaro che un esercito di professionisti stipendiati (più o meno lautamente, non entro nel merito) ha queste due caratteristiche:
- non sei pagato per quello che sai fare ma per quanto ti sacrifichi (consapevolmente o meno);
- manca il controllo "democratico" dovuto alla presenza di soldati di leva obbligatoria (cioè di persone normali che nemmeno vorrebbero farlo, il soldato, e che magari hanno una certa attenzione rispetto a pratiche poco chiare).>>

Tre dmolto diversi tra di loro....ma ognuno ha ragione di quel che dice.
umberto marabese

venerdì 27 luglio 2012

Casta, Usb: “Firme contro il cumulo di incarichi di Mastrapasqua”( 25)

I sindacati di base hanno lanciato il “No Mastrapasqua day“, una petizione contro l’accumulo di incarichi pubblici e i mega-stipendi. La prima tappa si è tenuta oggi a Roma davanti alla sede Inps dell’Eur. Il riferimento dell’iniziativa è proprio al presidente dell’istituto di previdenza Antonio Mastrapasqua. “E’ riuscito a mettere insieme – spiega Luigi Romagnoli, coordinatore nazionale del sindacato di base all’Inps – oltre 25 incarichi”. I sindacati hanno lanciato una raccolta firme, oggi quasi 150 quelle raccolte, per chiedere il divieto di cumulare incarichi e la necessità di introdurre un tetto alla remunerazione dei manager di società private a capitale pubblico. La petizione sarà consegnata, a settembre, a governo e gruppi parlamentari
 di Nello Trocchia
...continua...
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/07/26/sindacati-base-basta-matr/202493/
PS: Presidente Napolitano, Prof. Monti e Pd-Bersani e&C, ma non vi vergognate che un menager, già Pres. dell'INPS,  avere 25 incarichi in società pubbliche(540.000€ all'anno solo per Vice Pres. di Equitalia,.........)
umberto marabese

Dopoil "cane" Lennox, uccisa anche Wicca . Un American Staffordshire Bull Terrier è stato soppresso ritenuto colpevole di aggressione con l'ag

Il momento dell'addio fra Wicca e il suo proprietario

Un American Staffordshire Bull Terrier è stato soppresso perché ritenuto colpevole di aggressione con l'aggravante della razza. ...continua...
http://www3.lastampa.it/lazampa/articolo/lstp/463816/
http://multimedia.lastampa.it/multimedia/la-zampa/lstp/166341/
PS: <<Quanti uomini ignoranti popolano la terra! Ce ne sono proprio dappertutto. E' difficile persino trovare le parole più calzanti per definirli, sarebbero parole illeggibili!!! Posso solo augurare a tutti questi uomini di avere una vita schifosa come lo sono loro!>> Condivido e rilancio...La GB e il Canadà fanno parte di quei paesi"canaglia" che stanno cambiando il mondo a colpi di connone e bombe, ma poi, per non farsi mancare niente "assassinano" persino delle creature che io chiamerei "umani" e non certo "animali".
umberto marabese

ILVA di Taranto: “O muoriamo di malattia o di fame”.



“O muoriamo di malattia o di fame”
Sono le voci degli operai Ilva di Taranto ai microfoni de ilfattoquotidiano.it. “Siamo ventimila famiglie a rischio, che facciamo poi andiamo a mangiare a casa del magistrato che ha sequestrato tutto”. Uomini e donne che lavorano nello stabilimento siderurgico da anni. A centinaia di fronte ai cancelli da questa mattina alle 6, pronti a ogni tipo di protesta: “Ci incateniamo, marceremo, ma qui lo stabilimento è tutto” di Lorenza Galeazzi

...guarda il Video....
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/07/27/ilva-operai-davanti-cancelli-morire-malattia-meglio-morire-fame/202508/
PS: <<   “O muoriamo di malattia o di fame”. >>
 Ma ci rendiamo conto di come oggi i lavoratori, quelli producono "il Pil"  e ricevo stipendi fi fame, sono ridotti? Presidente Napolitono e Pd-Bersani, invece di straparlare sulla morte(m'inchino sempre davanti a chi muore)di uno solo, cosa dite sulla "morte psicologica di migliaia di famiglie? Rispondete.........!"
umberto marabese


La gaffe del Pubblico Ministero sul bunga bunga della "Fico".........al femminile!

Basta un cambio di vocale e la Fico...

 Sono i rischi del mesterie. Un cambio di vocale e la Fico diventa fica. E' successo al processo Ruby in corso a Milano dove il pm Antonio Sangermano rileggendo gli interrogatori agli atti dell'inchiesta cade nel lapsus. D'altronde a parlare di palpeggiamenti, incontri, sesso il rischio è dietro l'angolo. L'interrogatorio delle gemelline De Vivo dà l'idea di quanto dev'essere dura  occupuarsi della faccenda senza inciampare in lapsus...continua...

http://www.liberoquotidiano.it/news/home/1065578/Ecco-la-clamorosa-gaffe-del-pm-su-Raffaella-Fico--Guarda-il-video-di-Bechis.html 

PS: Ma perchè invece di perdere tempo con chi la "vuole vendere", non processano chi ruba soldi allo Stato, che poi siamo noi cittadini ? Su un po' di dignità! 

umberto marabese

giovedì 26 luglio 2012

Torino la città più indebitata d'Italia: grazie Pd-Chiamparino/Fassino

Mentre si conferma la città più indebitata d'Italia, il sindaco Fassino annuncia per settembre un piano di investimenti in infrastrutture. Si parte con (altri) 25 parcheggi sotterranei nei quartieri. A Torino resta il poco lusinghiero primato di città più indebitata d’Italia e il sindaco annuncia, a partire da settembre, assieme alla “fase due” della spending review comunale un piano di investimenti infrastrutturali e urbanistici che culminerà nella realizzazione di 25 parcheggi sotterranei. Insomma, dopo aver toccato il fondo ora Torino scava.

DEBITO RECORD - Nel generale incremento della situazione debitoria dei Comuni italiani – aumentata tra il 2008 e il 2010 del 1,5%, raggiungendo la cifra complessiva di 21,6 miliardi di euro – il capoluogo piemontese guida la graduatoria con un importo pro capite pari a 3.806 euro. ..continua...
http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/toccato-il-fondo-ora-torino-scava-5517.html
PS:  Nel caso di Torino, ad esempio, ricordiamo che buona parte del debito che grava sull’amministrazione comunale è riconducibile agli investimenti sostenuti dalla città per realizzare le Olimpiadi invernali del 2006: Grazie Chiamparino!
umberto marabese

Nazionale e Olimpiadi per unire, ma il governo legifera contro la solidarietà sociale

 di Nadia Marabese
Nel giugno tutto calcistico milioni di italiani si sono ritrovati nelle case, nei bar, nei circoli, nelle piazze davanti ai maxi schermi a fare il tifo per l’Italia, a sognare un vittoria calcistica che è diventata nell’immaginario collettivo una sorta di prefigurazione della rinascita economica e sociale del nostro paese. Altrettanto accadra adesso per le Olimpiadi ? Forse sì perchè la cassa di risonanza della TV, la RAI di stato, antica e pedante, e quella di SKI, frizzante ma priva di cultura sportiva, sono impegnate in una battaglia estrema e quindi creeranno un ambiente da stadio, appunto. Resta l’immaginario delirante del mese passato portato avanti con termini simbolici senza senso soprattutto da parte delle principali cariche dello stato: la vittoria dell’Italia sulla Germania aveva, secondo il premier finalmente riunito gli italiani e fatto sentir loro nuovamente il sentimento patriottico. Eppure era stato lui, qualche giorno addietro di fronte allo scandalo delle partite vendute a volere, forse giustamente, sospendere il calcio...continua...
http://www.terracomune.com/la-nazionale-forse-uniscema-il-governo-legiferacontro-la-solidarieta-sociale/
PS: Ricevo, copio/incollo.
umberto marabese

Pd-Errani, i pm chiedono il processo "Ha dato soldi al fratello"...solo...1mil€

 Il presidente dell'Emilia Romagna accusato di aver dato un milione di euro alla coop del parente. Lui si difende: non sapevo nulla.
Dopo Nichi Vendola e Roberto Formigoni, anche il Governatore Pd dell'Emilia Romagna, Vasco Errani, è nella bufera. Il procuratore capo di Bologna Roberto Alfonso e la pm Antonella Scandellari hanno infatti chiesto il suo rinvio a giudizio a termine delle indagine, condotte anche dalla Guardia di Finanza, sul finanziamento da un milione di euro erogato nel 2006 dalla Regione alla cooperativa Terremerse, all’epoca presieduta dal fratello del Governatore Giovanni, per la costruzione di una cantina vinicola a Imola. Secondo l'accusa il finanziamento sarebbe stato ricevuto indebitamente. Errani è accusato di ...continua...
http://www.liberoquotidiano.it/news/home/1064955/Errani--i-pm-chiedono-il-processo---Ha-dato-soldi-
PS: In Italia ormai è tutto( o quasi tutto, vedi stipendi........) bipartisan.........si, anche chi crede sempre di farla franca !
umberto marabese

Lusi pagava i conti alla Bindi e i vizi di mezzo Pd (....? )

Per Rosy l’ex tesoriere finanziò il fratello di Prodi e le bollette telefoniche. Hotel di lusso per Bocci, che invocava "trasparenza.

Non ci credete? Acquistate una copia di Libero e leggete le carte che abbiamo pubblicato a tutta pagina

di Fosca Bincher
C’era anche una scheda amministrativa sulle spese ordinate dal presidente del Partito democratico, Rosy Bindi, nella chiavetta usb contabile conservata dall’ex tesoriere della Margherita, Luigi Lusi. Spese legate per lo più alle elezioni europee del 2009 dove si presentavano tre candidati del Pd sostenuti dalla Bindi. Vittorio Prodi, Franco Vaccari e Angelo Montemarano. Tre bindiani convinti che ufficialmente hanno corso sotto la bandiera Pd. La benzina però l’ha fornita a tutti, su richiesta della Bindi, la vecchia Margherita che aveva già ammainato il proprio simbolo e le proprie insegne da più di un anno. Così ci sono voluti i soldi di Lusi per fare diventare europarlamentare il fratello di Prodi. E senza quel carburante la corsa si sarebbe interrotta assai prima. Lusi ha pagato a Vittorio Prod...continua...
http://www.liberoquotidiano.it/news/home/1064850/Lusi-pagava-i-conti-alla-Bindi--e-i-vizi-di-mezzo-
PS: Tutto al vaglio della Magistratura, noi possiamo, per adesso, solo leggere le notizie, vere o false e certo non giudicare. 
umberto marabese

Bersani:“No tagli al sociale, che per noi significa sanità, scuola, servizi sociali di base dei Comuni.”.....

Pierluigi Bersani: serio e responsabile” per antonomasia:

Non accettiamo tagli al sociale, che per noi significa sanità, scuola, servizi sociali di base dei Comuni.”.....

.......Perché, sennò che fai?!?
Monumento all’Inutile, che fluttua smarrito nel vuoto pneumatico del partito bestemmia, Bersani non si rende evidentemente conto di ciò che supinamente sottoscrive e vota.

 http://liberthalia.files.wordpress.com/2012/07/bersani-vatte-a-rimettc3a9-a-giacca.jpg

PS: Diciamo...... un po' pesante!

umberto marabese

mercoledì 25 luglio 2012

Siria, manipolazione e guerra. di Giulietto Chiesa.

 I lettori di questo blog si saranno certo accorti che seguo con particolare attenzione gli sviluppi preparatori di alcune guerre, le prossime. Si tratta di Siria e Iran, due bersagli chiarissimi. Lo faccio perché sono certo che avranno effetti diretti sulle nostre vite e su quelle dei nostri figli.
Per questo uso le fonti migliori disponibili e, tra queste, proprio quelle di coloro che preparano la guerra. In genere sono bene informati.
L’ultima – che qui commento – viene dal New York Times del 21 luglio scorso. Lo includo tra i fautori della guerra a pieno merito perché questo giornale è stato da sempre una delle portaerei del “sistema americano”. E perché in questo caso ci descrive con abbondanza di particolari come un gruppo di criminali (il vertice degli Stati Uniti d’America) sta violando tutte le regole della convivenza internazionale  ...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/25/siria-manipolazione-e-guerra/305470/
PS: Mi sto chiedendo fino a che punto rendiamo visibile al momdo la nostra vergogna.
umberto marabese

Alfano sfida Bersani: "Dica sì alle preferenze e accordo in serata"

 A Montecitorio vertice tra Fini, Bersani e Casini. Il segretario Pdl sfida il Pd: "Se dice sì alle preferenze, accordo già in serata ". Ma Bersani: "Ha fatto l'uovo di giornata". È ancora "stallo" nel Comitato ristretto della commissioni Affari costituzionali di Palazzo Madama incaricato dal presidente del Senato Renato Schifani di fare in "dieci giorni" una proposta di legge elettorale da presentare all’Aula. Anche se dal giorno in cui la conferenza dei capigruppo assegnò l’incarico siano passate ben tre settimane, il comitato ha continuato ad incontrarsi, ma senza arrivare ad una sintesi. E la stessa cosa è avvenuta anche oggi.Tuttavia, il segretario del Pdl Angelino Alfano lancia una sfida a Pier Luigi Bersani: "Se il Pd ci dice che è favorevole all’elezione diretta del parlamentare con le preferenze, l’intesa la possiamo chiudere già questa sera"...continua...
http://www.ilgiornale.it/news/interni/legge-elettorale-alfano-sfida-bersani-dica-s-alle-preferenze-825462.html
PS: E bravo Alfano, ma che cosa credi che "Pd-Bersani prenda il pesce con la borsa bucata".....Se poi con le preferenze qualche "pescecane" grosso non viene votato?
umberto marabese

Riforme. Sì Senato a Ddl con 153 voti: Pd ancora sotto sul semipresidenzialismo.


Riforme: Sì Senato a Ddl con 153 voti (ANSA) - ROMA, 25 LUG - L'Aula del Senato ha detto 'si' al ddl per le riforme costituzionali che contiene le norme sul semipresidenzialismo e il Senato federale.

Il ddl per le riforme costituzionali ha ricevuto dal Senato 153 'si'', 138 'no' e 7 astenuti.

Il provvedimento contiene anche semipresidenzialismo.

PS: Pd-Bersani: ancora un KO sul semipresidenzialismo, per manifesta inferiorità dell'avversario (Pdl).

umberto marabese

Fassino vede nero: “Governo cieco”....o fa lo gnorri !

Il primo cittadino di Torino torna a polemizzare contro il patto di stabilità e i tagli dello Stato. Sfila a Roma con gli altri sindaci, ma da un anno mai un accenno a chi gli ha lasciato solo debiti. A gennaio era “stupido”, con l’estate è diventato “cieco”. Il sindaco di Torino Piero Fassino torna a scagliarsi contro il patto di stabilità, sempre più odiato ma allo stesso tempo al centro di ogni suo pensiero, come una donna sfuggevole, che non si concede facilmente. In mattinata i sindaci di tutta Italia hanno sfilato a Roma per manifestare contro la spending review e poi una delegazione di essi, tra cui Fassino stesso, sono stati ricevuti dal presidente del Senato Renato Schifani. Curioso che questa manifestazione avvenga proprio il giorno seguente alla spaccatura in seno alla maggioranza sulla delibera di dismissione di Trm, passaggio fondamentale per rientrare all’interno del famigerato patto...continua...

http://www.lospiffero.com/cantina/fassino-vede-nero-governo-cieco-5474.html
PS: E adesso chi glielo dice a "Perù" che al governo, con il quale lui protesta vivamente, c'è il Pd-Bersani!
umberto marabese

Leader (?!?) partiti oggi incontrano Monti.......per il "de profundis".

Prove di accordo sulla legge elettorale. Sullo sfondo, il destino della legislatura.


Wanted: o,oo3€ a "testa".

Standard & Poor's



E' cominciato l'incontro a Palazzo Chigi tra il presidente del Consiglio, Mario Monti, e il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani. Il premier incontrerà alle 15 il segretario del Pdl, Angelino Alfano. Domani toccherà, alle 11.30, al leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini.
di Cristina Ferrulli
...continua...
http://ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/07/25/Oggi-leader-partiti-Monti_7232966.html
PS: Il loro "costo" così basso non è dovuto alla crisi.....ma valgono proprio così! Lo ha certificato "Standar & Poorr's e&C; sono loro che comandano......
umberto marabese


martedì 24 luglio 2012

Crescita record........ si , del negativo in Borsa e dei Spread !

Debbo aggiungere qualcosa .....o basta questi di numeri?.....



-2.71%
-0.01%
-2.42%
-0.54%
Elaborazione 
spread, spread btp-bund 10y

 
 
PS: Un invito al Pd-Bersani e &C. ma quando vi dimettete?
umberto marabese

Moody's non risponde. Noi insistiamo e prof. Monti.......

 Presidente Monti, dal momento che ha lavorato a lungo per Moody's, ci dia una mano ad avere una risposta...
 
Chi c'è dietro ai continui downgrade del nostro Paese? Secondo quali logiche vengono prese certe decisioni? Chi sono i nomi degli analisti che valutano il peso economico dell'Italia? Abbiamo posto queste domande a Moody's, ma nessuno ci ha risposto. Adesso abbiamo scoperto chi ha firmato i downgrade di Italia e Germania: si chiama D.H. Ma non possiamo credere che abbia fatto tutto da solo...
PS:  Come le tre scimmiette e Monti, tacciono. Ma chi tace accosente.
umberto marabese

Sì del Senato al semipresidenzialismo

Prevista l'elezione diretta del Capo dello Stato
Sì del Senato al semipresidenzialismo 
(ANSA) - ROMA, 24 LUG - L'Aula del Senato, con i voti di Lega, Pdl e CN, dice 'sì' al semipresidenzialismo. Ottiene il via libera l'emendamento all'art.9 del testo delle riforme costituzionali che prevede l'elezione diretta a suffragio universale del presidente della Repubblica.
PS: Bossi s'è ne andato , ma la musica è sempre la stessa. E  adesso?
umberto marabese

Allarme della Confesercenti: al vaglio il blocco delle tredicesime....pensionati compresi!

 Troppe voci, troppo insistenti, parlano in questi giorni di un’ipotesi allo studio per fare cassa. A lanciare l'allarme è la Confesercenti che smaschera Monti: "Il congelamento delle tredicesime dei dipendenti pubblici e di buona parte dei pensionati". Il governo non faccia scherzi, la tredicesima non si tocca!
http://www.ilgiornale.it/news/interni/crisi-allarme-confesercenti-vaglio-blocco-delle-tredicesime-825159.html
PS:  Questi sono pazzi.. vogliono rischiare la guerra civile.. Devono però stare attenti che in tempo di guerra i traditori della patria e chi si vende allo straniero finisce davanti al plotone di esecuzione.
umberto marabese

Impazza la "rete", io NonVoto Pd: così la rete scarica Bersani

 L'asse con Casini, l'appoggio a Monti, la linea soft sulle unioni gay: la rete boccia Bersani & Co. Tra il popolo di sinistra esplode la campagna "Io non voto il Pd".

Adesso la rete scarica il Partito democratico e soprattutto la linea del leader Pier Luigi Bersani, accusato di aver spostato troppo al centro le alleanze continuando a inseguire l'irraggiungibile Pier Ferdinando Casini. Da qui la provocazione della rete: su Twitter impazza l'hashtag #IoNonVotoIlPd, che nel giro di poche ore è entrato nei trend topics scatenando l'ira dello zoccolo duro pro Bersani.
Una rivolta tutta interna alla sinistra..continua...
http://www.ilgiornale.it/news/interni/impazza-iononvotoilpd-cos-rete-scarica-bersani-825151.html
PS: Che posso dire....io non l'ho mai votato e, a meno di perdita totale di memoria e dignità, non lo voterò mai. Sicuramente niente contro chi lo vota, siamo liberi ....per adesso.
umberto marabese

Torino. Maggioranza in fumo...... sull’inceneritore

 Sale la temperatura nella coalizione, dove si allarga il fronte dei dissidenti alla cessione dell'80% di Trm. Sel pronta ad astenersi e Idv minaccia il voto contrario, travaglio del Pd.  Su Trm la maggioranza del Comune di Torino va in cenere. La delibera sulla filiera ambientale che prevede la cessione dell’80% dell’inceneritore del Gerbido e del 49% di Amiat rischia di far saltare la coalizione che sostiene il sindaco Piero Fassino. I voti per farla passare dovrebbero esserci, ma il dato politico è inequivocabile. Sel annuncia l’astensione (darebbe il via libera solo in presenza di un voto di fiducia), il capogruppo di Idv Giuseppe Sbriglio è indeciso tra una non partecipazione al voto e addirittura un “no” al provvedimento, Giovanni Porcino (dipietrista ma nel gruppo Misto) attende indicazioni dal partito a livello nazionale. Gli unici che hanno garantito pieno sostegno al sindaco sono Pd e Moderati, ma anche tra i democratici i malumori non mancano...continua...
http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/maggioranza-in-fumo-sullinceneritore-5460.html
PS: Il Pd Chiampa-Perù spendono per le Olimpiadi della neve e lasciano 3,3miliardi€ di debito; noi con i Certificati Verdi paghiamo il "pizzo" (sulla bolletta dell'ENEL) per costruirlo e ...loro lo vendono per pagare il loro "debito pubblico". Ma non sarebbe giusto che chi fa un debito se lo debba anche pagare? o no?
umberto marabese

lunedì 23 luglio 2012

Tav, Digos: “Non c’entrano i Notav con gli scontri di Chiomonte”

 “Gli scontri nel cantiere dell’alta velocità di Chiomonte nella notte tra il 21 e il 22 luglio sono stati provocati da professionisti della violenza”. Arturo Variale della Digos di Torino lo dichiara in conferenza stampa.”In questo momento non riscontriamo che il movimento abbia realmente partecipato a questa manifestazione. Non si può parlare – continua – di manifestazione,  ma di esercizio gratuito della violenza”. Per il dirigente di Ps si è trattato di un assalto premeditato con il coinvolgimento di persone arrivate anche dall’estero. “Parliamo di presenze francesi, spagnole, inglesi, qualche russo” conclude Variale.
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/07/23/digos-centrano-notav-scontri-chiomonte/202224/
PS: Bisogna leggerle su di un trafiletto del "Fatto Quotidiano" le parole che il dirigente della DIGOS Arturo Variale, che il movimento NOTAV non c'entra con le violenze al cantiere di sabato notte. Grandi giornali, grandi Tg, On. Stefano Esposito, voi non lo sapevate? Ipocriti!
umberto marabese

Torino, Saitta(Pd) : a rischio l’apertura delle scuole, mancano i soldi.....!

.........da Torino "lacrime di coccodrillo" del Presidente della provincia..... 
Con i tagli previsti dalla spending review «non siamo nelle condizioni di assicurare l’apertura dell'anno scolastico». È l’allarme lanciato oggi dal presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta, numero due dell’Unione delle province d’Italia secondo cui il taglio di 500 milioni di euro previsto per il 2012 e di un miliardo per il 2013 «è insostenibile» e «la metà delle province andrà in dissesto»...continua...
 http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/saitta-a-rischio-lapertura-delle-scuole-5459.html

 ...intanto a Bologna, il Sidaco Pd Merola.....

Bologna, il Pd vota con il Pdl sui soldi alle scuole private.
Le modifiche alla delibera sui finanziamenti pubblici fa saltare la maggioranza in consiglio comunale. Sel si astiene e il Partito Democratico del sindaco Merola ricorre all'appoggio dei partiti di centrodestra. In gioco oltre un milione di euro delle casse comunali...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/23/bologna-centrosinistra-spaccato-sulle-scuole-private-e-il-pdl-
PS: Chiedi a Pd-Bersani e al suo governo come mai......se ne hai il coraggio.
umberto marabese

Napolitano-Monti e Pd-Bersan hanno fallito: tutti a casa! Voce al popolo!

All'assalto della speculazione, il prof replica puntando sull'economia reale. Che lui stesso ha abbattuto a suon di tasse

Dopo il venerdì nero, un lunedì nerissimo. I mercati temono che Madrid possa essere il prossimo paese a dover chiedere il piano di salvataggio a Fondo monetario internazionale, Bce e Unione europea, mentre Atene da settembre potrebbe non avere più fondi a disposizione rischiando, in questo modo, l’uscita dall’euro. Nell'impotenza dell'Eurotower dinnanzi alla speculazione che sta mettendo in ginocchio le principali piazze finanziarie del Vecchio Continente, il presidente del Consiglio Mario Monti è volato in Russia a firmare in contratti....continua...
http://www.ilgiornale.it/news/interni/averci-riempiti-tasse-monti-rilancia-puntare-sulleconomia.html
PS: << Possibile che tu non ti sia ancora reso conto che te ne devi andare a casa.Tutto questo disastro che si sta' consumando e' soltanto per opera tua. Sei solo un fallito. Stai affondando l'italia. La colpa di tutto questo,e' soprattutto di quel signore che siede al Colle, il che non oso neppure nominare, poiche' non mi rappresenta....>>
umberto marabese

La lezione di Scalfari (Pd), amico di Napolitano e sponsor di Monti

Ieri abbiamo scoperto che si voterà a fine ottobre. Parola di Eugenio Scalfari su Repubblica, il quale ha raccontato che il presidente del Consiglio è salito al Quirinale per discutere di elezioni anticipate con il capo dello Stato. La previsione è l’instabilità politica dopo agosto, con i partiti in fermento elettorale e il governo, di conseguenza, indebolito. Allora il gioco globale della finanza, secondo Monti e Scalfari, farebbe salire gli spread e la situazione precipiterebbe.
Dal grande giornalista abbiamo poi appreso che il montismo è veramente cosa buona e giusta e va proseguito con il governo politico della “sinistra democratica con un centro liberale”, cioè Pd e UdC. Abbiamo saputo che venerdì scorso non c’è stata “un’ondata di panico” per i mercati europei e che i critici sono “specializzati nel manipolare i fatti per rendere più profittevoli le loro iniziative”.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/23/la-lezione-di-scalfari-amico-di-napolitano-e-sponsor-di-monti
PS: Un'altro "colpo di stato". Attenzione , però, a forza di "colpi", lo stato può frantumarsi!
umberto marabese

Monti,rapporti con Mosca come pre-crisi

Per l'Italia "i rapporti con la Russia sono di primaria importanza".Lo ha detto il premier Monti, incontrando a Mosca il capo del governo russo Medvedev. "Le relazioni economiche e commerciali sono intense e sono tornate ai livelli pre-crisi", ha aggiunto Monti. Oggi, a Mosca, sono stati firmati sei tra contratti, "joint venture" e protocolli d' intesa tra società italiane e russe. Monti e Medvedev hanno annunciato che il prossimo vertice intergovernativo si terrà probabilmente a ottobre. 
http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/view.jsp?p=101&id=180&idmenumain=1 
PS: Quando andava Berlusconi a "fare" le medesime cose, lo si definiva un...lecchino,...uno schiavo,...e chi più ne ha le metta , ora che ci va Monti e Pd-Brsani.......tutto a posto: la Russia di Putin e Medvedev è una nazione a posta, seria, democratica.......... Siete dei volta gabbana! 
umberto marabese

Monti ha fallito, ma deve rimanere...con Pd-Bersani e &C

Alcuni commensali se la prenderanno con la pietanza che sto per servire. Non vorrei dilungarmi troppo sui fallimenti del governo Monti. Chi ha pazienza può assaggiare le zuppe più stagionate, si potrà fare una scorpacciata di critiche. Dalla controriforma del lavoro alla tassazione, dai finti tagli all’incapacità di ricevere critiche. Quello del governo Monti è un percorso pieno di inciampi. La fonte di tutte le critiche è ovviamente la nascita del suo governo. Non solo la genesi, per così dire, tecnocratica, ma risiede soprattutto nell’aspettativa posto: un uomo solo è il problema dell’Italia, cambiandolo esso svanisce per incanto. Fino a poco tenpo fa i politici dicevano che il Cav valeva 300 punti di spread in più; ...continua...
http://blog.ilgiornale.it/porro/2012/07/21/monti-ha-fallito-ma-deve-rimanere/ 
PS: Pd_Bersani e &C, quando dichiarate il "KO" per  per manifesta inferiorità dell'avversario (ko tecnico)?
umberto marabese

domenica 22 luglio 2012

La tempesta di fulmini illumina Chicago. (Video).

Da Chicago, questa spettacolare tempesta di fulmini. Una colonna sonora dai suoni lenti e pacati fa da sottofondo ad una sequanza mozzafiato di saette che si scagliano dal cielo e vanno a toccare le punte dei grattacieli più alti della città.
http://tv.liberoquotidiano.it/video/107315/La-tempesta-di-fulmini-illumina-Chicago.html
PS: La natura, a volte, diventa il più grande e meraviglioso  museo; questa "è" una di quelle volte.
umberto marabese

La lettera di Scarpinato: “Caro Paolo, tempo scaduto per i sepolcri imbiancati”

L'intervento del pg della corte d'Appello di Caltanissetta alla commemorazione per i 20 anni dell'attentato al magistrato antimafia: "Stringe il cuore a vedere talora tra le prima file, nei posti riservati alle autorità, anche personaggi la cui condotta di vita sembra la negazione dei valori di giustizia e legalità per i quali tu ti sei fatto uccidere"

...continua...

PS: <<......queste sono le parole, che i cittadini d'italia, meritavano di sentire da(un vero)l Presidente della Repubblica!!>> Purtroppo non si è sentito, da quel pulpito, una zanzara volare!
umberto marabese

l’Fmi vuole bloccare gli aiuti: “Atene in default già a settembre”

 Lo Spiegel scrive che alti esponenti dell'Fmi hanno già comunicato le loro intenzioni a Bruxelles: "E' chiaro che il governo non riuscirà a ridurre il debito pubblico al 120% del Pil entro il 2020". Padoan (Ocse): "Serve subito un meccanismo anti-spread".
 Il Fondo monetario internazionale vuole bloccare gli aiuti economici alla Grecia. Lo Spiegel scrive che alti esponenti dell’Fmi hanno già comunicato questa intenzione alle autorità di Bruxelles, con la conseguenza di un probabile default di Atene nel prossimo mese di settembre. Attualmente la Troika formata da Fmi, Ue e Bce sta esaminando il modo in cui Atene sta applicando il programma di riforme concordato, ma secondo il settimanale di Amburgo “appare chiaro che il governo greco non riuscirà a ridurre entro il 2020 il debito pubblico al 120% del Pil”...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/22/grecia-lfmi-vuole-bloccare-gli-aiuti-atene-in-default-a-settembre
PS: Ma chi è quel de......te che crede o vuol far credere( vedi Monti e Pd-Bersani....) che per abbattere un un debito( e che debito) ne fa un'altro di debito? Se gli va bene il debito viene sommato.
umberto marabese

Civati e i rottamatori a convegno: "Noi fuori dal Pd se va con Casini"

 Da Prossima Italia, manifestazione annuale dei "rottamatori" democratici, Pippo Civati manda avvertimenti a Bersani: "Teniamoci Di Pietro, no all'Udc. Non si governa con chi ha sostenuto B."

Il consigliere regionale lombardo convoca i suoi ad Albinea e spara a zero sulle alleanze: "Non si va al governo nazionale con Casini che ha governato assieme all'ex presidente del consiglio. È una questione di civiltà politica, se no la gente non capisce più niente. Meglio Di Pietro e Vendola" ..continua... 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/22/pippo-civati-e-rottamatori-a-convegno-noi-del-pd-piu-vecchi-

PS: Finalmente qualche sobbalzo di sinistra.

umberto marabese

Usa, preghiere e... armi per tutti !

Un uomo con la pistola nella fondina durante la predica di un pastore nella New Bethel Church di Louiville, nel Kentucky (Reuters).

Sabrina Martin, 7 anni, davanti alla gigantesca riproduzione di una bomba a mano durante un "gun show" a West Point, nel Kentucky (Reuters).


 
“Thoughts and Prayers,” Pensieri e preghiere. Quella che in italiano sembra il titolo di una canzone, in America è la formula standard usata dai personaggi pubblici dopo tragedie come quella successa nella notte tra giovedi’ e venerdi’, quando James Holmes, un 24enne dottorando in psicologia, con un “clean record” cioe’ incensurato e insospettabile, ha fatto irruzione in un affollato cinema di Aurora, Colorado e, armato di una mitraglietta, un fucile a pompa e due pistole, in circa tre minuti e’ riuscito ad uccidere 12 persone e a ferirne 59, alcune molto gravemente. E a mano a mano che le televisioni – tutte le televisioni, anche quelle (la maggior parte) che tradizionalmente il sabato mattina danno cartoni animati – trasformano i numeri in una triste carrellata di nomi, volti e strazianti interviste di famiglie e amici in lacrime, i pensieri e le preghiere dei politici suonano sempre piu’ inutili – e per la verita’ anche un po’ irritanti...continua...
http://www.famigliacristiana.it/informazione/i-grandi-servizi/articolo/xc-xc-.aspx
PS: I soliti ipocriti; poi, dopo i fattacci, piangono come i coccodrilli..........!
umberto marabese

Torino. “Non ci sono fondi per le scuole Quelle insicure non apriranno”

 L’allarme di Saitta: i parlamentari piemontesi si diano da fare a Roma con il governo.
MARIA teresa martinengo- torino
L’allarme l’ha lanciato il presidente della Provincia Antonio Saitta in una riunione delle Province piemontesi: «È seriamente a rischio la riapertura delle scuole superiori se non viene rivista la manovra del governo nella parte relativa ai tagli alle province ed in particolare nei contributi che arrivano alle province per delega dalle Regioni». Saitta ha chiesto ai parlamentari del Piemonte di darsi da fare perché la norma venga cambiata.  Un sistema «inceppato».  Come sia la situazione in concreto è l’assessore all’Istruzione della giunta Saitta a spiegarlo. Umberto D’Ottavio racconta che «venerdì in Regione si è svolta una riunione del Comitato nato dopo la drammatica vicenda del Darwin,...continua...
http://www2.lastampa.it/2012/07/22/cronaca/non-ci-sono-fondi-per-le-scuole-quelle-insicure-non-apriranno-
PS: La vergogna non ha limiti......caro signor Saitta( Presidente della Giunta)  e signor D'Ottavio (Assessore dell'Istruzione della Provincia di Torino)  entrambi del Pd, forse vi siete dimenticate o oppure fate gli gnorri? Al governo in Italia, imposto dal Presidente(Pd),  è seduto anche il Pd-Bersani! Non è più il governo Belusconi, oggi ci siete voi e quindi, se le scuole non si apriranno è colpa anche e sopratutto del Pd, .......................O NO?
umberto marabese

In Valsusa torna la violenza No Tav

 Alcune centinaia di manifestanti hanno preso d’assalto il cantiere. Petardi, bombe carta e lancio di bulloni. Ferito il capo della Digos Petronzi. Esposito (Pd): “Smantellare il campeggio”.
 Intorno alle 22 un gruppo di No Tav, circa 400 dell’area antagonista in gran parte proveniente dai centri sociali di Torino, ha attaccato le recinzioni del cantiere della Tav a Chiomonte in Valsusa. Gli attivisti hanno cercato di aprire varchi nelle reti con grosse cesoie e di ribaltare le pareti di calcestruzzo. Si sono verificati scontri con le forze dell’ordine, accompagnati dal lancio di petardi, bombe carta e bulloni da parte dei manifestanti contro la polizia schierata a protezione del cantiere...continua...
http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/in-valsusa-torna-la-violenza-no-tav-5434.html
PS: Un giornalista USA-UE  contrario al dittatore Siriano Bashar al-Asad, figlio di Hafiz al-Asad, scriverebbe:.... questa sera, intorno alle 22.00, una colonna di insorti per la "Valle Susa" libera et indipendente, ha attaccato le forze governative del dittatore Napolitano, cercando di liberare quel tratto della ben amata Val di Susa.........! Si può e non si può crederci, fate voi!
umberto marabese

sabato 21 luglio 2012

Antonio Di Pietro: “Se fossi ancora pm accuserei Napolitano”

 Trattativa, Di Pietro torna sulle parole del Colle e sul conflitto di attribuzione contro i pm
di Palermo: "Confessione di reato politico". Dell'alleanza finita con il Pd: "Dirigenti ipocriti".
“I dirigenti del Pd sono degli ipocriti. A queste condizioni è l’Idv che non ci sta più.”. Tra Antonio Di Pietro e il Pd la rottura è insanabile. La classica goccia è la questione Quirinale-Procura di Palermo. Già Di Pietro aveva attaccato Napolitano scatenando le ire degli ormai ex alleati. Ora rincara la dose: "Se fossi ancora pm chiederei la sua condanna politica. Prima solleva conflitto di attribuzione contro la Procura di Palermo, perché le intercettazioni indirette delle sue conversazioni con Nicola Mancino comporterebbero una 'lesione delle prerogative costituzionali del Presidente della Repubblica'.  ...continua...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/21/antonio-di-pietro-se-fossi-ancora-pm-accuserei-napolitano
PS: Se non ha niente da nascondere perchè tenere secretate le intercettazioni? Pidiessoimi, a voi la risposta.
umberto marabese

Nudo nella tendopoli adescava un bambino. Arrestato l’assistente di don Ivan

salvatore_catozzi_novi_rullo
Salvatore Catozzi, 55 anni, era l'assistente del prete morto sotto le macerie della chiesa crollata col terremoto, ed è stato tra i primi ad accogliere Benedetto XVI al suo arrivo a Rovereto il 26 giugno. La polizia l'ha ammanettato salvandolo dal linciaggio della gente...continua...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/21/nudo-nella-tendopoli-adescava-bimbo-arrestato-laiutante-
PS: Continuo scriverlo: la gente confonde il Vaticano, la chiesa e chi ci lavora, con Gesù Cristo. SONO DUE COSE COMPLETAMENTE DIVERSE, quando lo capirete sarà sempre troppo tardi!
umberto marabese

L'analisi. Il perché di un venerdì nero

A picco le Borse di Madrid e Milano

La crisi spagnola e l'incubo di un contagio inarrestabile che travolga l'Italia e l'euro sono le cause del venerdì nero vissuto dai mercati e, in particolare, dell'accanimento degli investitori sulle borse di Madrid e Milano e sui titoli di Stato dei due Paesi. "La situazione sui mercati è peggiorata dopo l'esito dell'Eurogruppo. Era una decisione attesa ma, viste le tensioni sui titoli di Stato, gli investitori si aspettavano qualcosa di più"...continua...
http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/articolo.jsp?id=12850
PS: Molto più semplicimente: se io ho un debito di 100 e "voi" mi  fate un prestito di 100 , a quanto ammonta il mio debito finale ? 100 (iniziale debito) + 100( prestito ) = 200 (debito finale): che c..o!
umberto marabese