“Da Rutelli in poi ho contribuito a tutte le campagne elettorali, ho finanziato tutti, solo al al Pd ho dato 380 mila euro”. E pure: “Gianni Alemanno non era da considerarsi ‘comprato”. 
E’ questa la testimonianza di Salvatore Buzzi, condannato a 18 anni e 4 mesi con il riconoscimento dell’aggravante mafiosa, sentito oggi in tribunale a Roma nell’ambito del filone del processo di Mafia Capitale che vede imputato l’ex sindaco di Roma Alemanno, con l’accusa di corruzione e finanziamento illecito. Buzzi era collegato in videoconferenza dal carcere di Tolmezzo...