Pagine

giovedì 31 luglio 2014

Gaza, Pacifici (comunità ebraica): ‘Esercito Israele merita Nobel perché scongiura altri morti’




  • Gaza, Pacifici (comunità ebraica): ‘Esercito Israele merita Nobel perché scongiura altri morti’


    Vedi e ascolta il video:

    http://bit.ly/1rTlaja

Il Saker - Pensare l'impensabile: Putin o non Putin. E Putin lo sa.

GIOVEDI, 31 JULY, 2014

Pensare l'impensabile

IntroduzionePutin o non Putin. E Putin lo sa. La sua vera base d'appoggio non è nelle élite russe (che per lo più lo temono), ma nel popolo russo (con il quale è il voto attuale sono superiori a ogni precedente). Putin o non Putin. E Putin lo sa. La sua vera base d'appoggio non è nelle élite russe (che per lo più lo temono), ma nel popolo russo (con il quale è il voto attuale sono superiori a ogni precedente). 
E lo stesso Putin ha parlato apertamente delle "minacce alla sovranità russa", anche se ha aggiunto che, a causa delle forze nucleari russe c'era, a suo avviso, alcuna minaccia immediata per il territorio russo. Se gli Stati Uniti decide di giocare una partita di pollo con Russia, allora farà la stessa cosa di un automobilista giocare una partita di pollo contro un treno in arrivo: a prescindere dal conducente del treno, il treno è sulle piste e la sua quantità di moto è troppo grande: non può interrompere o deviare lontano.
il problema è che gli USA hanno una lunga storia di rendere dichiarazione assolutamente irresponsabile che finiscono per metterli in un angolo dal quale non possono gonfiarsi senza perdere la faccia. Basta guardare il disastro MH17: l'amministrazione Obama ha immediatamente trasportato incolpare i russi per esso, ma che cosa farà quando l'evidenza del contrario viene fuori? E se Obama disegna anche una linea rossa da qualche parte (in realtà non importa dove) e poi costringe la Russia per attraversarlo?
Purtroppo, posso immaginare gli Stati Uniti dichiara che gli USA / NATO difenderà lo spazio aereo UKIE. Penso che siano abbastanza stupidi per cercare di cogliere una nave russa che entra o esce il Mar Nero. Ricorda - queste sono le persone che hanno dirottato l'aereo del presidente boliviano Evo Morales per cercare di trovare Snowden a bordo. Queste sono le persone che rapiscono regolarmente i cittadini russi in tutto il mondo (l'ultima volta il figlio di un noto membro del Parlamento russo che è stato rapito nelle Isole Maldive). E, naturalmente, queste sono le persone che hanno fatto 9/11. La loro arroganza non conosce limiti, perché sono sociopatici profondamente male. Per loro l'organizzazione di operazioni sotto falsa bandiera è un normale standard, procedure,. Hanno quasi innescato una guerra tra la Corea del Nord e Corea del Sud affondando una nave militare sudcoreana. Hanno usato armi chimiche in Siria non una, ma più volte. E l'ultima volta che abbiamo avuto un democratico alla Casa Bianca, era abbastanza pazzo da inviare due US Aircraft Carrier gruppi nello Stretto di Taiwan per minacciare la Cina.......

L'ONU non ha trovato prove di russi forniture di armi ad est dell'Ucraina

Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani Navi Pillay ha detto che gli esperti dell'organizzazione internazionale non ha trovato "prove concrete" di forniture di armi a est dell'Ucraina dalla Russia. Gli Stati Uniti, inoltre, non ha fornito dati oggettivi su cui Washington ci sono state numerose accuse di assistenza militare russo alle milizie.






Nel  l'ONU  ha riconosciuto che le accuse contro la Russia in materia di forniture di armi sostenitori federalizzazione in Ucraina orientale, prive di fondamento, ITAR-Tass ha riferito, citando una dichiarazione Commissario per i diritti umani Navi Pillay. "Non siamo stati in grado di raccogliere solide  prove di spedizioni di armi dalla Russia "- ha ammesso.
Inoltre, Pillay ha detto che le azioni di entrambi i lati del interna  conflitto ucraino possono diventare oggetto di giustizia internazionale. "Credo che questa opportunità è reale. Ora entrambe le parti stanno usando armi pesanti contro i civili è stato anche colpito da un aereo su compagnie aeree malesi regione di Donetsk - e questo è un attacco contro la popolazione civile ", - ha detto il rappresentante di un'organizzazione internazionale................

Giulietto Chiesa-Un passaggio drammatico per l'Europa e il mondo Il riarmo di Kiev e la fine di Gaza



PANDORA TV - Il Punto di Giulietto Chiesa - 31 luglio 2014.
http://www.pandoratv.it/?p=1633

Il messaggio più drammatico di sempre, mentre tutto accelera verso una guerra immane.
Il riarmo di Kiev grazie all'afflusso dei capitali americani avviene nel quadro di uno scenario internazionale di forte instabilità: la pulizia etnica dei palestinesi a Gaza, il califfato in Siria e in Iraq, la destabilizzazione dell'Egitto, la deflagrazione della Libia. Con l'Europa incapace di opporre un'alternativa unitaria alla politica estera degli Stati Uniti.
E' il momento di agire, o il futuro sarà divorato da una guerra che non lascerà ripari.
Fonte: http://www.pandoratv.it/?p=1633
-------------------------------------------------------
http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=107541&typeb=0

Onu, accusa agli Usa: "Armano Israele 80% dei morti sono civili, 251 bimbi"

L'Onu: "Gli Usa armano Israele
A Gaza l'80% di vittime civili"



















PS: << RENZI: L'UNICA CARTA È INSISTERE CON LA PROPOSTA DELL'EGITTO....>>...ma è possibile che gli elettori del Pd non dicano niente davanti a questo massacro di civili? ma è possibile che nessuno degli elettori del Pd non si vergogni di quello che ..." non fa e non dice niente"...il loro "capò" Renzi? Ma è possibile che nessuno degli elettori del Pd si senta in onore di dire al suo governo..."basta"..?...vi aspetto , vergognosi loschi individui del Pd, al giorno della "memoria" del prossimo anno in onore dei milioni di morti Ebrei duranmte la seconda guerra mondiale.....! E la UE dove stà? Pensa solo a dare "sanzioni alla Russia"sospinta anche dal "vostro Governo Pd....vediamo che sanzioni darà a Israele per questo assassinio di civili e bambini....! E per quanto riguarda "l'abbronzato" USA, lo mandiamo al Tribunale dell'AIA per aver armato Israele...lo dice l'ONU...o dice il falso?
umberto marabese
---------------------------- 

Guarda il video:
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/2014/notizia/l-onu-gli-usa-armano-israele-a-gaza-l-80-di-
vittime-civili-_2060433.shtml
--------------------------------------

Ventiquattresimo giorno di offensiva nella Striscia di Gaza. Si continua a combattere il giorno dopo il bombardamento della scuola gestita dall'Onu e della morte della piccola Shayma. Proseguono i combattimenti nella Striscia di Gaza dove l'offensiva israeliana è giunta al 24esimo giorno. La pressione internazionale per un cessate il fuoco si fa sempre più forte ma l'esercito israeliano non intende fermarsi. L'Onu contro gli Usa: "Forniscono armi a Israele". E secondo la responsabile per gli affari umanitari delle Nazioni Unite, Valerie Amos, "oltre l'80% delle persone uccise finora a Gaza sono civili, di cui 251 bambini".....

Un'analisi spietata ed inquietante sull'eclissi delle capacità critiche della nostra civiltà. Da Counter Punch

Da Counter Punch un'analisi spietata ed inquietante sull'eclissi delle capacità critiche della nostra civiltà. [John Pilger]
Un'analisi spietata ed inquietante sull'eclissi delle capacità critiche della nostra civiltà. Dalle questioni geopolitiche (tra cui, spesso, massacri e guerre promosse dall'Occidente) ai fatti della nostra vita, si è realizzato nel modo più soffice il totalitarismo orwelliano:  dietro l'illusione dell'"era dell'informazione" e del multiculturalismo s'impone in realtàun'unica possibile visione del mondo, un unico schema di interpretazione della realtà. Se pure non c'è nulla di nuovo sotto il sole, oggi sembrano però mancare figure capaci di esprimere efficacemente un'alternativa radicale (o sono sommerse dal frastuono).
L'altra sera ho visto "1984" di George Orwell in un teatro di Londra. Sebbene venisse sbandierata l'interpretazione contemporanea, il monito di Orwell riguardo al futuro veniva presentato come un pezzo storico: remoto, innocuo, quasi rassicurante. Era come se Snowden non avesse rivelato niente, se il Grande Fratello non fosse ora una spia digitale, se lo stesso Orwell non avesse mai detto: "Per essere corrotti dal totalitarismo non occorre vivere in un paese totalitario."
Acclamata dai critici, l'abile regia rispecchiava la cultura e la politica del nostro tempo. Quando si accesero le luci, il pubblico stava già uscendo. Sembravano indifferenti, o forse attratti da altre distrazioni. "Che pippa mentale." ha commentato una ragazza accendendo il suo cellulare.
Mentre le società avanzate vengono de-politicizzate, i cambiamenti sono sia sottili che spettacolari. Nei discorsi di tutti i giorni il linguaggio politico viene capovolto, come profetizzato in 1984. "Democrazia" è ora una figura retorica.
La pace è "guerra perpetua".
"Globale" è imperiale.
Il concetto di "riforma", un tempo foriero di speranze, ora significa aggressione, perfino distruzione.
"Austerità" è l'imposizione del capitalismo estremo ai poveri e il dono del socialismo ai ricchi: un sistema ingegnoso in cui la maggioranza paga il debito dei pochi......

Mago Casanova nei "guai", Cottarelli: "Spende soldi dei tagli che ancora non ci sono"

Il commissario della spending review sbotta dopo il via libera di un emendamento che usa fondi che lui dovrà " ancora "reperire.  

 - Ha usato il blog per far sentire il suo dissenso. Protagonista è Carlo Cottarelli, il commissario alla spending review, che mette in guardia Renzi sull'uso dei fondi in arrivo dai tagli. "Si sta diffondendo la pratica di autorizzare nuove spese indicando che la copertura sarà trovata attraverso future operazioni di revisione della spesa" e "il totale delle risorse" già spese "prima di essere state risparmiate ammonta ora 1,6 miliardi per il 2015". 

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è l'emendamento, votato alla Camera nel decreto P.a, che consente 4 mila pensionamenti nella scuola. Per coprire i costi si sono usati i risparmi futuri della spending. "Se si utilizzano risorse provenienti da risparmi sulla spesa per aumentare la spesa stessa - ha spiegato chiaramente - il risparmio non potrà essere utilizzato per ridurre la tassazione su lavoro". E solo riducendo le tasse sul lavoro - ha aggiunto - si può creare nuova occupazione......

blog di Beppe Grillo. Il Presidente Grasso e il tastino della censura


Di cosa si tratta? Di un tastino che il presidente del Senato Grasso ha sulla sua scrivania. A cosa serve? A staccare il collegamento video quando parla un senatore durante una diretta televisiva. Nella giornata di ieri, Grasso lo ha usato più volto contro i 5 Stelle. Leggiamo: 

C'è UN TASTINO che il il Presidente Grasso ha sul suo banco. Permette di STACCARE il collegamento video mentre parla un senatore quando c'è la diretta sul canale che viene diffuso sulla Rete e sui canali televisivi, togliendo così gran parte della portata comunicativa di chi parla.

Stranamente stasera questo accade quando parliamo noi del Movimento 5 Stelle e qualcun altro dell'opposizione, mentre contestiamo duramente la conduzione della seduta. Sono intervenuto in aula per sputtanare pubblicamente questo giochetto, le prime prove tecniche del prossimo sistema autoritario che si avvicina.... 
(Maurizio Buccarella, senatore 5 Stelle)

 (Video da La Cosa): http://www.tzetze.it/redazione/2014/07/grasso_e_il_tastino_della_censura/

mercoledì 30 luglio 2014

Gaza, nuovo giorno di stragi. Ira dell’Onu “Uccisi bimbi che dormivano, vergogna”


Più di 20 morti per cannonate su istituto dell'ente per i rifugiati delle Nazioni Unite. Nel pomeriggio colpi a Sajaya: 15 persone uccise. Casa Bianca "preoccupata" per vittime. Israele: "Proseguiamo"-
Cannonate su un istituto in un centro profughi fanno più di 20 vittime. Nazioni Unite: "Atto gravissimo". Ancora bombe a Sajaya: Israele bombarda il mercato: 17 morti e 150 feriti. Reportage da Gaza: "Stavolta il prezzo che ci fa pagare Hamas è troppo alto" (di C. Caridi). Peres: "Esaurita opzione militare", ma i combattimenti continuano. Solo ieri 100 morti (leggi) 


Colpi di artiglieria sul mercato di Sajaya: il bilancio oscilla tra le 15 e le 17 vittime. In mattinata l'Idf aveva bombardato una scuola gestita dall'Unrwa (Agenzia dell'Onu per i profughi palestinesi) a Jabaliya: almeno 20 morti, decine i feriti. Ferma la condanna dell'Onu, il segretario generale Bak Ki-moon: "Occorre individuare i responsabili, deve essere fatta giustizia". Intanto il governo israeliano ha deciso di portare avanti le operazioni


http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/30/gaza-colpita-da-carri-armati-israeliani-unaltra-scuola-onu-portavoce-20-morti/1076416/

Wladimir Putin:"La Russia è tornata a Cuba su una nave da guerra...."!

Gun saluto accolto con favore il primo dopo il crollo dell'Unione Sovietica, insieme a L'Avana nave da guerra russa "Ammiraglio Chabanenko". Questo è accaduto nel 2008, tre anni dopo l'inizio del nuovo riavvicinamento tra Mosca e il suo alleato più antico e più fedele nell'emisfero occidentale durante la "guerra fredda". Questo scrive Euronews. Nel 1962, Cuba era nel bel mezzo di un confronto strategico tra le due superpotenze, l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti. Entro 13 giorni, il mondo era sull'orlo di una guerra nucleare, dopo l'isola, a soli 145 km al largo della costa della Florida sono stati collocati i missili nucleari sovietici. Per molti anni, Cuba è sotto embargo statunitense, viveva la generosità di alleato settentrionale. Nel suo periodo di massimo splendore, il fatturato del commercio tra i due paesi ha raggiunto $ 9 miliardi. Ma tutto si è concluso in epoca di Gorbaciov, e dopo il crollo dell'URSS. Senza l'aiuto economico cubano PIL è sceso del 30%. Havana appeso sui debiti che si sono accumulati nel corso degli anni di amicizia. Tuttavia, la Russia ha azzerato il 90% del debito - oltre 23 miliardi di euro. Cuba resta per 10 anni per pagare i restanti 2,6 miliardi dollari che la Russia intende investire nell'isola. In particolare, l'investimento sarà nel porto in acque profonde in Mariel.Ci cubani creare il paese più potente delle infrastrutture per accogliere le navi che hanno attraversato il Canale di Panama. Intorno al porto di una zona franca per attrarre imprese straniere. Si tratta di un progetto congiunto con il Brasile. Russia ora occupa solo il decimo partner commerciale di Cuba. Mosca sta anche preparando a firmare un accordo sulle navi da guerra russe che entrano nel porto di L'Avana e la loro manutenzione. 



Financial Times: Le Sanzioni UE non metteranno la Russia KO

Sul Financial Times si commentano le sanzioni UE/USA alla Russia: colpiranno molti stati europei, ma in Russia, alla fine, si rinforzerà la solidarietà nazionale. Cristopher Granville sul Financial Times commenta le sanzioni alla Russia concordate dalla UE in collusione con gli USA: le ripercussioni andranno a colpire molti stati europei, ma l'effetto sulla Russia, alla fine, sarà quello di rinforzare la solidarietà nazionale. Le nuove sanzioni contro la Russia concordate dall'UEmartedì sono descritte dai funzionari europei come "livello tre". Ciò implica dei livelli ancora più alti in futuro se l'approccio della Russia in Ucraina non riuscirà a soddisfare gli USA e l'UE - e l'esito logico di tutto questo, come in un gioco di computer, è il confronto finale con l'avversario supremo: il presidente Vladimir Putin. Tutto questo parlare di livelli oscura la realtà, in cui ci sono solo due tipi di sanzioni......

Blog di Beppe Grillo - La tempesta perfetta

Mentre Renzie si balocca con l'abolizione del Senato e in cambio Berlusconi salva il "grano", l'unica cosa a cui tenga, grazie al Patto del Nazareno di cui i cittadini non sanno nulla, l'Italia va allo sfascio economico. E chi lo denuncia è considerato un "gufo", ma i fatti sono fatti e non slogan e non possono essere contraddetti con battute da bambino scemo. In ogni caso meglio gufi che sciacalli.
"I numeri sono numeri. E non si può mica accusarli di essere “gufi”, “frenatori” o “sfascisti” come si fa con i dissidenti interni e con le opposizioni in Parlamento. “I fatti sono argomenti testardi”, diceva John Adams. Quei fatti il M5S li vede e li denuncia da oltre un anno, da quando siamo entrati in Parlamento e abbiamo visto come questi governi legiferano in materia economica.
Renzi ancora stenta a togliersi il suo giubbottino di pelle di ottimismo. Ma la tempesta dei conti è già all’orizzonte e nel governo hanno capito che un look sbarazzino alla Fonzie non sarà sufficiente per ripararsi dal diluvio.
Il premier ha bisogno, nel 2015, di almeno 10 miliardi per rendere strutturale la promessa elettorale degli 80 euro. Poi gliene servono altri 4-5 per dare seguito alla parola data: allargare il bonus a incapienti, pensionati, famiglie numerose e non si sa chi altri. E ci vorranno 3-4 miliardi per le spese cosiddette incomprimibili, dalla cassa integrazione in deroga (a proposito, che fine ha fatto il decreto per riorganizzare gli ammortizzatori in deroga?) alle missioni militari all’estero. Infine ci sono le tagliole disseminate qui e lì dai governi precedenti, come gli oltre 4 miliardi di clausole di salvaguardia (che spostano le fregature da oggi a domani) contenute nella legge di Stabilità di Enrico Letta, amara eredità che il M5S ha più volte denunciato.........

«Le elite e i governi "occidentali", non solo corrotti , sono anche pazzi». [Paul Craig Roberts]

La guerra sta arrivando (War is coming)

di Paul Craig Roberts.

La propaganda straordinaria condotta contro la Russia dai governi statunitense e britannico e dai ministeri della propaganda noti come "media occidentali" ha lo scopo di portare il mondo ad una guerra che nessuno potrà vincere.
I governi europei devono scuotersi dalla noncuranza, perchél'Europa sarà la prima ad essere vaporizzata a causa delle basi missilistiche statunitensi che ospita per garantire la sua "sicurezza".
Come riportato da Tyler Durden di Zero Hedge, la risposta russa alla sentenza extragiudiziale di un corrotto tribunale olandese, che non aveva alcuna giurisdizione sul caso che ha arbitrato, sentenza che ordina al governo russo di pagare 50 miliardi di dollari agli azionisti della Yukos (un'entità corrotta che stava saccheggiando la Russia ed evadendo le tasse), è molto significativa. Quando gli è stato chiesto come la Russia si comporterà riguardo la sentenza, un consigliere del presidente Putin ha risposto: "C'è una guerra che sta arrivando in Europa. Crede davvero che questa sentenza abbia importanza?".
L'Occidente si è coalizzato contro la Russia perché è totalmente corrotto.....

Il Mago Casanova, Matteo Renzi-Pd, "Silvio, aiutami tu!"

Giunta: "Legittimo ricorso al 'canguro' deciso da Grasso. Il premier: "Avanti nonostante gli insulti...dai suoi pidiessini"
Sullo sfondo il 'convitato di pietra' evocato da Sel, M5s e Fi: il patto del Nazareno (di F. d'Esposito)

Falliscono le mediazioni: urla, cori e voti a rilento. Contestato Grasso. Casson: "Pessima gestione". Lega: "Fascista" (leggi)Senatori democratici e grillini separati dai commessi nei corridoi. Seconda giornata di votazioni subito sospesa: convocata la giunta per il regolamento (leggi). Renzi promette modifiche alla legge elettorale frutto del patto con Berlusconi. Civati: "Cerca solo consenso" (video di E. Crispo). Lotti: "Basta alleanze con Sel" (leggi)...continua a leggere...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/30/riforme-diretta-dal-senato-battaglia-sugli-emendamenti-sfiorata-rissa-pd-m5s/1076436/
--------------
Leggi anche:
VIDEO/1 - BOSCHI: "AVANTI COL SORRISO" (di I. Buscemi)
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/07/29/riforme-boschi-pd-avanti-col-sorriso-non-cediamo-al-
-------------------
VIDEO/2 - DELLA VALLE: "ULTIMO ARRIVATO NON CAMBI CARTA" (di N. Trocchia) 
http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/07/30/riforme-della-valle-al-fatto-it-
------------------
TOTI: "L'ACCORDO RENZI-BERLUSCONI C'E', L'HO VISTO
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/27/riforme-toti-conferma-laccordo-

martedì 29 luglio 2014

WASHINGTON POST Originale- I residenti confermano versione Donbass "russo"

 WASHINGTON POST Originale

I residenti confermano versione Donbass "russo"

I residenti di Ucraina orientale ritengono che i ribelli non hanno abbattuto il malesiana "Boeing", riferisce Washington Post. Parere corrisponde a testimoni oculari, come riportato da stampa russa. TV ucraina in DNR off, sottolinea l'edizione americana.
I residenti confermano versione Donbass "russo"
Molti residenti di Ucraina orientale supportano separatisti filo-russi, che le autorità statunitensi accusati e Ucraina nel crash "Boeing". Anche se si rammaricano della caduta di aeromobili civili, ma non credo che questa sia l'opera di insorti, scrive il giornalista Michael Birnbaum Washington Post.
Ho sentito ", - dice il 50-year-old residente del villaggio Hrabovo Oleg. Egli non ha dato il suo cognome per motivi di sicurezza. Ha mostrato il suo fucile, che per 80 anni. Questo ci aiutano Russia ", - ha spiegato.
 
Secondo l'intelligence Ucraina, poche ore prima era stato abbattuto "Boeing" Tores in strada passando sistema anti-missile "Buk". C'è anche una fotografia che conferma. Tuttavia, nessuno dei residenti non hanno visto "Buka". La loro versione di quanto accaduto è simile a quello mostrato in televisione russa, che è disponibile in Ucraina orientale, mentre i canali televisivi ucraini sono bloccati.
 
"Chi credi? Ho sentito che molte persone hanno visto il Su-25, che volò per quell'aereo, "- . ha citato una edizione americana residente locale "Perché dovremmo fidarci Inghilterra per analizzare i dati" scatole nere "aeromobili malese? Esso controlla America " - dice un altro residente locale.......

L’Unità, stop a pubblicazioni dal primo agosto: “Giorno di lutto per la democrazia”...si, quella"...Cristiana".

PS: E' uguale alla storiella "dell'asino e del padrone": ...c'era una volta un padrone dis-onesto (ergo Pd) che si diceva orgoglioso perche il suo asino-factotum, viveva  da un po' di tempo senza mangiare(ergo i lettori non comprano più L'Unità)...poi d'improvviso si disperò perchè il povero asino morì, e disse: e pensare che si stava abituando a non mangiare.....<< Gramsci potrà finalmente riposare in pace...>>

umberto marabese
-----------------------

Il quotidiano fondato da Gramsci a partire da venerdì non sarà più in edicola. La decisione nell'anno del 90esimo anniversario della nascita. Il vicedirettore: "Senza parole di fronte a scempio". I lavoratori: "Hanno ucciso il giornale. Noi continueremo a lottare guardandoci anche dal fuoco amico". In serata Renzi su Twitter: "Purtroppo non è del Pd. Se lo fosse non chiuderebbe". Dal primo di agosto ‘l’Unità’ non sarà più in edicola. Lo comunica Nuova iniziativa editoriale spain liquidazione, società editrice del quotidiano. La notizia campeggia nell’apertura del sito online del giornale sotto il titolo. La decisione dovuta alle grave situazione economica arriva poco dopo le celebrazioni del 90esimo anniversario della nascita. La redazione aveva lanciato l’allarme già negli scorsi mesi, appellandosi anche ad un intervento di “responsabilità” da parte del Partito democratico e di Matteo Renzi......

La CNN ha annunciato il lancio di missili balistici forze dell'ordine ucraine sul Donbas


Canale televisivo americano CNN ha annunciato il lancio di un missile balistico forze di sicurezza ucraine in posizioni milizie. Questo è stato segnalato da un analista militare al canale televisivo, facendo riferimento alle fonti di dati in ambienti governativi. RT ha intervistato esperti Murakhovski Viktor and Anatoly Tsiganok convenuto che, molto probabilmente, le truppe ucraine hanno usato un missile balistico "Tochka-U".


Canale Air TV americana CNN è venuto un messaggio urgente che negli ultimi due giorni delle autorità di Kiev hanno rilasciato diverse corto raggio missili balistici sul Donbas .
Questa informazione è stata riportata analista militare canale, riferendosi al alto rango tre fonte del governo degli Stati Uniti . CNN definisce "una significativa escalation del conflitto." Il punto dove sono state fatte partenze, ed i loro obiettivi non sono specificati.
----------------------------------------------------------------
Guarda ed ascolta il video:
https://www.youtube.com/watch?v=y9-8KvtfjZA
----------------------------------------------------------------
"Iniziamo la nostra trasmissione con notizie urgenti da Ucraina che può rappresentare un significativo peggioramento della crisi ucraina militare - ha detto in un racconto televisivo, la cui traduzione è fornita InoTV . - Non appena si è saputo che la CNN, gli ucraini missili balistici militari sparati alle milizie "........

blog di Beppe Grillo - Parlamento in piazza - consultazione


Ieri ho incontrato a Roma i parlamentari a cui ho sottoposto la proposta del Parlamento in piazza che è stata votata a larga maggioranza. Di seguito il testo del mio discorso e infine la richiesta del voto degli iscritti al M5S sulla proposta:
"Il tempo è (quasi) scaduto. Abbiamo utilizzato tutti gli strumenti della democrazia. Abbiamo pensato di migliorare il Paese attraverso le leggi popolari diParlamento Pulito, prima vera riforma della legge elettorale, era il 2007 (leggi mai discusse in due legislature nonostante 350.0000 firme raccolte), con referendum sulla libera informazione, era il 2008 (referendum mai presi in considerazione dalle altre forze politiche e le cui firme furono cassate da Carnevale il giudice ammazza-sentenze). Ci siamo organizzati quindi in gruppo politico, il M5S, e siamo riusciti senza finanziamenti pubblici, con tutti i media contro, a diventare il primo soggetto politico nel febbraio del 2013. Da allora nei confronti del M5S c'è stata una guerra senza quartiere mai vista prima in Italia per delegittimarlo, spaccarlo, da parte del Sistema. Pd e Pdl, Napolitano regista, si sono inventati le larghe intese per tagliarci fuori, come due gangster che si spartiscono il territorio pur di non mollare nulla. Più di 160 cittadini incensurati sono entrati in Parlamento. Proposti dal basso da altri cittadini. Hanno lavorato duro per un anno e mezzo, fatto proposte di legge, emendamenti, interpellanze. Sono stati completamente ignorati, come se non ci fossero. Come se non rappresentassero milioni di elettori. Considerati come cani in chiesa. Ed ora assistiamo impotenti, grazie a partiti corrotti e complici, a un Presidente della Repubblica impresentabile e a un condannato in via definitiva. il cui partito è stato fondato con il concorso della mafia allo scempio della democrazia. Nessuna delle nostre istanze è presa in considerazione. Ci guardano con il sorriso sarcastico di chi ha il potere per diritto divino, di: "Io sono io e tu non sei un cazzo" e ci ignorano. Allora, che ci rimaniamo a fare in Parlamento? A farci prendere per il culo, a sostenere un simulacro di democrazia mentre questi fanno un colpo di Stato? Rimarremo ancora fino a quando sarà possibile cercare di impedire il colpo di Stato con l'eliminazione del Senato elettivo. Dopo, se questi rottamatori della Costituzione non ci lasceranno scelta, ce ne andremo. Meglio uscire e parlare con i cittadini nelle piazze di Roma e d'Italia, meglio fare agorà tutti i giorni tra la gente che reggere il moccolo ai traditori della democrazia e della Patria. Li lasceremo soli a rimestare le loro leggi e usciremo tra i cittadini. Aria fresca."Beppe Grillo
Sei favorevole al Parlamento in piazza per denunciare il tentativo di colpo di Stato in atto? Vota.

La magia del Mago Casanova(2011 Berlusconi; 2014 Monti, Letta, Renzi) la crescita c'è, si vede...anzi, si sente!

PS: Dati perveniti dalla camera dei Deputati di Roma...............!
umberto marabese
-----------------------