Pagine

martedì 11 settembre 2012

Assessore ai trasporti di Grugliasco: «È impossibile pretendere più bus, va cambiato il modo di viaggiare»

L'assessore: «Programmare meglio i viaggi e usare il treno»

Sarà potenziato il servizio di trasporto pubblico nell’orario 12-14 per favorire il rientro a casa degli studenti. È la rassicurazione strappata ieri anche dai Comuni della zona ovest nel corso della riunione convocata dall’Agenzia metropolitana mobilità per fare il punto sul nuovo orario dei bus che dovrebbe partire domani. «Se non vedremo un effettivo potenziamento delle linee, oltre che nell’orario di entrata anche in quello di uscita dalle scuole - minaccia Luigi Turco, assessore ai trasporti di Grugliasco (nella foto in car sharing) - Saremo a fianco degli studenti nelle loro proteste». Quel che è certo, è che non sarà possibile per tutte le linee mantenere frequenze di 8 minuti come accadeva finora. Il Piano dell’Agenzia riduce, in molti casi, drasticamente, i tempi di passaggio per mancanza di soldi.
su Luna Nuova di martedì 11 settembre(di Massimiliano Borgia)
 
PS: Dicono, ma non metto mano sul fuoco sulla veridicità, che il Presidente della GTT di Torino, letta "la minaccia" dell'Assessore di Grugliasco ai Trasporti, ha ordinato di triplicare il passaggio dei bus sulle strade di Grugliasco.......! Certo, «Programmare meglio i viaggi e usare il treno» come suggerito è cosa giusta....sopratutto per persone che usano il car-sharing, usano la metro e lavorano alla GTT.
umberto marabese

Nessun commento:

Posta un commento