Pagine

mercoledì 18 novembre 2015

La realtà ExtraTerrestre sulla Terra secondo L’Universo Vibra

reality

Quella che segue è la trascrizione di una conversazione avuta con un lettore di L’Universo Vibra attraverso la chat di Facebook. L’ho voluta pubblicare perché, secondo il mio modestissimo parere, contiene alcune informazioni, riguardo la situazione extraterrestre sul pianeta Terra, che vale la pena di conoscere.
L’UNIVERSO VIBRA: Sicuramente la Terra è una prigione per anime. Da quello che ho potuto capire, noi siamo considerati alla stregua di merce: perché siamo regolati in base al Diritto Marittimo? Perché il nostro nome e cognome sono scritti in stampatello maiuscolo sul certificato di nascita? Perché siamo merce ed ogni pianeta è un porto e noi siamo di proprietà di qualche razza aliena che ci vende, acquista e scambia con altre razze aliene, come gli allevatori fanno con il bestiame. Più di come dice il prof Corrado Malanga, cioè che gli alieni si attaccano all’anima per succhiarne l’energia che gli consente di vivere in eterno, la reale situazione è più come viene rivelata nel film Jupiter. Il corpo umano, o meglio, il sangue umano, contiene qualche sostanza che sintetizzata permette agli esseri che l’assumono di vivere in eterno, o meglio, fino a quando assumono questa sostanza. Non so se ultimamente hai sentito che tra i ricchi va sempre più di moda mangiare e bere oro. L’oro di cui parlo è l’oro monoatomico, sostanza che permette di ringiovanire.
GG: Lo stesso oro che gli Anunnaki di Sitchin volevano estrarre dalla Terra quando scesero la prima volta? Perdonami è la prima volta che sento parlare di questa moda di bere oro … avresti un link, vorrei approfondire. Grazie!.....

mono oro faraoniL’UNIVERSO VIBRA: Sitchin era un massone e le sue “traduzioni” servono a disinformare. Gli esseri umani non sono stati creati per estrarre l’oro ma per estrarre l’oro situato dentro di loro.
Gli Illuminati chiamano l’oro il “Metallo della Saggezza”. Gli Illuminati sono ben consapevoli della ricerca alchemica per la creazione del tipo di oro che porterà l’enlightment al mondo.
I rabbini che insegnano la cabala, considerano il segreto della polverizzazione dell’oro bianco, il più grande segreto di tutti i tempi. I Faraoni egiziani conoscevano il segreto per fare la polvere d’oro bianco che, se visto da vicino, è trasparente, come l’oro che apre le vie del cielo nella Scrittura biblica.
Uno dei principali obiettivi dell’alchimia era “la preparazione dell’aurum potabile, oro liquido, un rimedio sovrano in quanto, l’oro, essendo perfetto potrebbe produrre perfezione nella struttura umana.” – The Secret Teachings of All Ages by Manly P. Hall, p. CLV.
L’Oro Monoatomico è la non-metallica, non-tossica, valenza-zero, forma dell’oro. Si tratta di un superconduttore ad alta temperatura e può essere fabbricato alchemicamente con oro da 24 carati. Si verifica anche naturalmente nei terreni vulcanici, acqua di mare e in piccole quantità nelle bucce viola di frutta e verdura e in alcune piante medicinali come l’uva rossa, melanzane e viole.
L’Oro Monoatomico, con molecole in uno stato di alta rotazione, si presenta come farina di cottura, ma può comparire in vari colori; è generalmente noto come una polvere bianca, ma quando trattato con acidi ossidanti, diventa polvere viola; ed è verde in soluzioni alcaline. È promosso da molti siti web come sostanza che migliora notevolmente la Ghiandola Pineale, mentre, una sostanza simile di iridio, migliora notevolmente la Ghiandola Pituitaria.
David Hudson, membro di una della 13 linee di sangue dominanti degli Illuminati, quella del lignaggio de Guise, scoprì e brevettò l’oro bianco, dandogli il nome Ormus, che è il nome occulto per identificare il Priorato di Sion.
Ormus riguarda anche lo Gnosticismo del mondo antico. Ormus è anche la parole ebraica per “albero d’oro”, in quanto, quest’oro bianco è l’elisir di lunga vita con cui è stato fatto lo sho-pane (la manna dal cielo). Si dice che questo sia il motivo per il quale il Sacerdote brillava quando uscì dal Santo dei Santi dopo aver mangiato lo sho-pane.
David Hudson possiede il brevetto (USA e alcuni brevetti internazionali) sull’oro bianco. Ci sono un certo numero di studi scientifici che verificano la potenza dell’oro bianco sul corpo umano.
Monoatomic Gold
Annunaki returns Ufo

GG: E pensare che ho letto quasi tutte le sue opere! Oltre ai film dei Wachowski, quali altre fonti sono più o meno affidabili se uno vuole farsi un’idea più completa?
L’UNIVERSO VIBRA: Anch’io ho letto le opere di Sitchin; poi mi sono informato sulla sua vita ed è venuto fuori il marcio; quindi mi sono messo a discernere le informazioni che aveva dato e incrociandole con quelle di altri insider ho cercato di tirar fuori la “verità”.
Trai i film ti consiglio:
Più dei film, devi guardare le serie tv; sopra tutte:
Per capire il mondo dell’intelligence:
Per capire gli Illuminati e satanismo:
Fondamentali StargateFringeAgents of Shield: ottimo per comprendere il mondo dell’intelligence; le infiltrazioni; le varie fazioni come nella realtà della CIA infiltrata dalla fazione nazista; e Dark Skies che documenta in modo molto chiaro la presenza ET e la successiva infiltrazione nei livelli più alti della gerarchia umana dal secondo dopoguerra in poi.
black sabbathGG: Ti riferisci ai “Cariani” (foto a sinistra) nel tuo ultimo articolo?
L’UNIVERSO VIBRA: Come si intitola l’articolo a cui ti riferisci?
GG: Pardon non era un articolo, ma un post nel quale esponevi il fatto che l’aquila fosse su i vessilli di molti paesi, anche in guerra fra loro! Comunque a quanto afferma Jaleila, gli esseri- uccelli (le aquile) sono in realtà le “divinità” creatrici degli esseri rettili.
Nel “grande gioco” i Cariani (uccelli; Vuturites; Horus) e rettili (creati dai Cariani; Ducaz; i Draghi dei miti terrestri) rappresentano le forze del buio, invece i felini (creatori della prima razza umana, da non confondere con la nostra che a quanto ho capito è ibridata con quella rettile) e, per l’appunto, gli umani, sono le forze della luce. Lo scopo del gioco è l’evoluzione di tutte le anime che vi partecipano, attraverso il cosiddetto metodo della “integrazione di polarità”!
anunna-gruppi
L’UNIVERSO VIBRA:
 Più che polarizzare luce e buio, penso che bisogni trascenderli: capire che sono la stessa cosa. Se per salvare un miliardo di persone penso che sia accettabile sacrificarne 1000, sono buono o cattivo? Lyra come pianeta natale della razza umana ritorna in molti scritti e documenti e non penso proprio che sia una coincidenza. Così come Sirio B come sistema per i rettiliani. Infatti non è un caso l’attuale situazione siriana. La razza umana sicuramente non è nata su questo pianeta; basta pensare al fatto che la luce solare da molto fastidio ad i nostri occhi. Non ti nascondo il fatto che credo che, soprattutto la Terra, sia un pianeta artificiale, costruito da qualche razza avanzatissima per permettere alle anime di incarnarsi e progredire nel proprio sviluppo. Anche il Nuovo Ordine Mondiale è una questione da trascendere: è sbagliato cercare di unire tutta l’umanità? Senza diversità razziale? Diventa sbagliato nel momento in cui si sopprime il libero arbitrio e, come dice nell’articolo da te postato riguardo un mondo colonizzato, si acquista una mentalità di tipo alveare, come le api o le formiche.
GG: Proprio ieri leggevo un articolo che parlava di realtà olografica dell’universo. Secondo me è la scoperta “scientifica” (quindi socialmente accettabile) del fatto che siamo effettivamente intrappolati in una realtà apparentemente tridimensionale, la cosiddetta 3a densità, a dimensione fisica dell’universo dove fare esperienza: il buio=la lezione; la luce=la ricompensa. Hai ragione nel dire che non esistono azioni buone o azioni cattive, l’importante è non fossilizzarsi su uno degli estremi, in quanto ciò porta a involvere! Certi esseri hanno raggiunto un notevole sviluppo tecnologico, e magari hanno terraformato il pianeta in cui viviamo; ma io non riesco davvero a capire fino a che punto il gioco sia concordato fin dall’inizio… nel senso: stiamo davvero vivendo la nostra vita, oppure stiamo percorrendo una serie di tappe preventivate?
L’UNIVERSO VIBRA: Il mio parere è che stiamo percorrendo una serie di tappe preventivate. Ti spiego: prima di incarnarci ognuno di noi inteso come anima, conosce la vita che andrà ad incarnare. Alcuni dati come la data di nascita, il segno zodiacale o l’onomastico, sono dei segni che noi abbiamo scelto per ricordarci il cammino da fare; seguire il nostro destino. Molto probabilmente, più ci allontaniamo da esso e più ci capitano delle cose che cercano di riportarci su quel sentiero. Una cosa molto interessante da capire sono gli universi paralleli; credo che ad ogni scelta che noi facciamo si crea un universo diverso, che alla fine però, serve sempre a farci progredire spiritualmente in un percorso scelto. Questa la devo ancora capire bene. :)
GG: Quindi un residuo di libero arbitrio comunque lo abbiamo! Quello che invece proprio non capisco (ma forse sarà dovuto anche al fatto che in questa dimensione non possiamo avere gli strumenti necessari alla comprensione) è la finalità di tutto ciò! Pensi che lo scopo di tutte le incarnazioni, delle evoluzioni spirituali e delle esperienze in generale ci porteranno a divenire a nostra volta “creatori” di altre anime o universi nostri? O non ci è dato sapere?
L’UNIVERSO VIBRA: Io credo, che l’evoluzione spirituale viaggi di pari passo con quella fisica. Mi spiego meglio. Credo che ognuno di noi debba vivere l’esperienza di ogni cosa presente nell’universo, evoluzione che va sempre in avanti; può ristagnare, ma mai tornare indietro: io non posso tornare ad essere un animale, tipo un cane, perché non posso dimenticare di essere un individuo; ho già raggiunto la consapevolezza dell’IO. Quindi, tutti noi dobbiamo vivere l’esperienza di essere una cometa, un pianeta o una stella fino a raggiungere la conoscenza per crearci un universo “nostro” e dare inizio ad un gioco nuovo. Oppure, completare il percorso per riunirci con il Creatore e a quel punto non so…
GG: Prego! Ascoltami, tornando nel nostro piccolo pianeta, ma tu ci vedi qualcosa di buono nel NWO? Pensi che sia solo una transizione “dolorosa ma inevitabile” verso l’era dell’acquario, ossia una nuova epoca di abbondanza (kali yuga, come lo chiamano gli indiani)? Oppure che stiamo assistendo all’adempimento della promessa fatta al popolo eletto (eletto dai rettili, magari i primi ibridati) di avere il mondo in consegna con la venuta del loro messia? Gli israeliti sanno custodito gelosamente il loro patrimonio genetico, nonostante siano i fautori e promotori del piano kalergi di mescolanza razziale e proletarizzazione oggi in atto.. cosa credi ci aspetterà?
L’UNIVERSO VIBRA: Giacomo, c’è talmente tanta disinformazione intorno al NWO, che raccapezzarsi è davvero molto dura, soprattutto perché nulla è bianco o nero, ma invece è pieno di sfumature. Ad esempio, le aquile umanoidi, non seguono solo un’agenda; come nella razza umana terrestre, ci sono i “buoni” e i “cattivi” e, proprio come nella razza umana, ci sono diverse fazioni e differenti programmi. Alcuni lavorano per il miglioramento dell’insieme e alcuni no. Una fazione odia una razza particolare ed altri no. Hanno disaccordi e pregiudizi, qualità positive e non desiderabili difetti, proprio come noi. Il mio modestissimo parere è che la guerra che si sta combattendo adesso in medio oriente, riguardi proprio l’instaurazione del NWO, o meglio, il tipo di NWO che si vuole instaurare. Che venga instaurato, secondo me, è privo di dubbi, bisogna vedere, come detto, che tipo di NWO verrà instaurato: se uno “negativo” (per l’umanità) di tipo dittatoriale comunista/fascista, o uno “positivo” (sempre per l’umanità) basato sulla vera libertà e sul progresso evolutivo spirituale; tutto dipende da chi vincerà la guerra in corso.
Come disse Ronald Reagan in un famoso discorso all’ONU, solo l’arrivo di una minaccia proveniente dallo spazio esterno produrrà l’unione e la cooperazione tra gli stati e, quindi, tra la razza umana. La storia c’insegna che l’elite ha sempre cercato di dividere invece che unificare: questo è il modo migliore per controllare: dividi et impera è, secondo me, una legge matematica. Quindi, non vedo il motivo per il quale si voglia instaurare un unico governo, ecc, se non quello di rendere la razza umana unita. Il piano Kalergi, sempre 2° il mio modestissimo parere, è un’ulteriore livello di disinformazione, per sviare quelli che hanno capito che la realtà in cui viviamo non è quello che sembra:

nuovo-ordine-mondiale-di-illuminatiIl NWO da un altro punto di vista

D – Ok mi spieghi allora come mai in questi ultimi tempi siete venuti allo scoperto dopo anni e anni di segretezza?
R – Perché è tempo che più persone possibili si risveglino. Come avrai notato negli ultimi 50 anni si sono diffuse, in diverse modalità, conoscenze che sono sempre esistite ma che sono state nascoste e taciute, perché per la visione globale di allora non era ancora giunto il tempo, noi ora l’abbiamo permesso anzi ne abbiamo aiutato la diffusione e il processo continua e continuerà perché abbiamo bisogno che sempre più persone raggiungano la consapevolezza.
D – Consapevolezza di cosa?
R – Del proprio essere, in ogni essere umano ci sono le capacità per cambiare la propria realtà, per il semplice fatto che sei tu stesso che le dai forma.
D – Ma perché ora volete che altre persone raggiungano il vostro grado di consapevolezza.
R – Per farti capire meglio ti faccio un esempio: immagino che tu abbia visto il film Matrix, ti dico che non è un caso che sia stato prodotto. Comunque, ti ricordi l’agente Smith?
D – Certo ! Aveva raggiunto una consapevolezza di se e si era attribuito uno scopo, quello di prendere il controllo.
R – Esatto, noi per raggiungere il nostro scopo abbiamo usato alcune persone, gli abbiamo dato conoscenza, potere e denaro, ora loro vogliono prendere il controllo, vogliono creare il Nuovo Ordine Mondiale a loro somiglianza, basato sulle stesse dottrine con cui noi li abbiamo alimentati: potere, denaro e controllo di tutto e di tutti. Erano le uniche dottrine che in quel momento creavano la maggiore motivazione.
Vedi, il nostro essere ci ha sempre portati a prendere le nostre decisioni sulla base del bene maggiore per il maggiore numero di persone, il loro essere ora li porta ad agire per il bene maggiore per alimentare se stessi, il loro ego e quindi il loro potere e controllo, in più anche loro hanno appreso le conoscenze sul Se che sono state lasciate libere di circolare e molti di loro ora agiscono in maniera consapevole.
D – Ma scusa, come li avete portati al potere li potete fare scendere, poco tempo fa si parlava di arresti di massa, non è così?
R – Certo, potremo farlo, ma se interveniamo prepotentemente, potremo rallentare il processo per cui stiamo lavorando.
D – E quale sarebbe questo processo, questo scopo, per cui state lavorando da anni?
R – Creare il Nuovo Ordine Mondiale.
Nota: tutto ciò è da vedere anche in proiezione degli avvenimenti in corso: gli attacchi terroristici di Parigi. È vero che sono eventi false / flags messi in atto da chi vuole schiavizzare l’umanità, ma è anche vero che sempre più persone si stanno risvegliando riguardo a questo modo di fare e gli obiettivi che vogliono raggiungere. – nastydusty
D – Ok, ora mi sono perso!
R – Vedi, se da domani tutte queste persone fossero arrestate con l’accusa di complottismo perché volevano creare un nuovo ordine mondiale, la creazione di un unico governo mondiale sarebbe vista come una cosa malvagia ed in futuro, chiunque parlasse di unità tra i popoli verrebbe visto come un complottista ed il nostro compito subirebbe un rallentamento e il Mondo rischierebbe di ritrovarsi in un periodo simile al Medioevo.
Ciò non vuol dire che non stiamo operando, diciamo che lo facciamo in modo più discreto e con tempistiche diverse, in fin dei conti ogni loro azione, anche se loro la eseguono per interesse personale, non farà che portare al solo e unico risultato possibile: l’unità fra le nazioni. – continua QUI
GG: Il problema è che alcuni film come ad esempio la saga di Hunger Games o Divergent mostrano un futuro dove il NWO ha, da un lato, unito l’umanità dopo una fantomatica catastrofe atomica, ma dall’altro ha diviso la società in distretti (Hunger Games) o in caste (Divergent). Notoriamente alcuni film altro non sono che anticipazioni di quanto si intende mettere in atto, una sorta di dichiarazione di intenti da parte di queste élites e a cui noi diamo il nostro assenso inconsapevolmente. Sarà dura svegliarsi dalla lobotomia per l’umanità..
by nastydusty e GG
Film Streaming
Hunger Games: Il canto della rivolta
(clicca sulla X rossa > chiudi la pagina che eventualmente si apre > clicca su  al centro del player).
Guarda il Video:

1 commento:

  1. Gentili Signori, ammetto senza timore di non essere all'altezza per poterVi rispondere adeguatamente. Io come potete vedere, mi interessa mettere al corrente i cittadini del mondo di cose che non tutti, dico anzi quasi nessuno ne parla e ne sa niente. Informo...niente più.
    Vi ringrazio per il commento e l'invito a rispondervi. Mi auguro di rileggervi ancora. Il mio blog e pronto a postare.

    RispondiElimina